PepsiCo aumenta l'utile nel secondo trimestre del 18%

CONDIVIDI
PepsiCo (US7134481081) ha annunciato oggi di aver aumentato nel secondo trimestre del 2011 i suoi ricavi del 13,5% a $16,8 miliardi ed il suo utile netto del 18% a $1,89 miliardi pari a $1,17 per azione. Escluse le voci straordinarie l'utile per azione del gigante dei beni di consumo ha ammontato a $1,21 per azione. Gli analisti avevano atteso in media ricavi di $16,4 miliardi ed un utile di $1,21 per azione. PepsiCo è diventata più prudente sull'ulteriore andamento dei suoi affari a causa dell'incertezza relativa alle condizioni macroeconomiche e all'aumento dei costi per le materie prime. Il gruppo statunitense prevede ora per il 2011 una crescita dell'utile per azione del 7-9%, incluso un +2% derivante dai più favorevoli tassi di cambio. La precedente stima di una crescita del 7-8% non includeva l'impatto positivo dei tassi di cambio.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro