eToro

PepsiCo taglierà 8.700 posti di lavoro, prevede calo dell'utile

PepsiCo (US7134481081) ha annunciato oggi che taglierà 8.700 posti di lavoro ovvero circa il 3% del suo organico. Il produttore di beni di consumo indica in una nota che la misura era necessaria perchè si attende nel 2012 per il secondo anno di fila dei più elevati costi per le materie prime. PepsiCo aggiunge che i consumatori sono prudenti a causa dell'incertezza relativa alle condizioni dell'economia. Per sostenere la sua crescita PepsiCo aumenterà le sue spese di marketing di $500 - $600 milioni. Il gruppo statunitense ha inoltre annunciato di aver aumentato nel quarto trimestre del 2011 i ricavi dell'11% a $20,2 miliardi e l'utile netto del 4% a $1,42 miliardi, pari a $0,89 per azione. Escluse le voci straordinarie l'utile ha ammontato a $1,15 per azione. Gli analisti avevano previsto ricavi di $19,9 miliardi ed un utile di $1,13 per azione. PepsiCo prevede che il suo utile adjusted calerà nel 2012 del 5% rispetto ai $4,40 per azione del 2011. Il consensus era di $4,55 per azione. Il titolo perde al momento nel pre-borsa circa il 2%.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato