Petrolio, a maggio -17,5%, peggior mese da tre anni e mezzo

Il future sul Crude (WTI) ha chiuso oggi per la terza seduta di fila in ribasso.

CONDIVIDI
Il prezzo del petrolio ha chiuso oggi per la terza seduta di fila in ribasso. Il future sul Crude (WTI) con scadenza luglio ha perso al NYMEX l'1,5% a $86,53 al barile. Era dallo scorso ottobre che il prezzo del petrolio non chiudeva a tali livelli. A maggio il prezzo del petrolio ha perso il 17,5%. Si è trattato del peggior mese dal dicembre del 2008. Sul mercato sono aumentati ulteriormente i dubbi sulle prospettive della domanda di petrolio. Le scorte statunitensi di greggio sono cresciute la scorsa settimana più di quanto atteso dagli economisti ed hanno raggiunto i massimi livelli dal 1990. Tutti i dati pubblicati oggi negli USA, il maggiore consumatore al mondo di petrolio, sono stati inoltre deludenti. In particolare il dato sul PIL nel primo trimestre del 2012 è stato rivisto al ribasso, da +2,2% a +1,9%. Gli esperti avevano atteso una revisione poco più contenuta, al +2%.

Conto Demo gratuito per provare il trading online ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato, puoi investire e guadagnare da casa con un PC o Smartphone con la massima comodità e senza rischio di perdere soldi… Vai al sito >>

Conto Demo gratuito per provare il trading online ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato, puoi investire e guadagnare da casa con un PC o Smartphone con la massima comodità e senza rischio di perdere soldi… Vai al sito >>

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro