Petrolio: Gli USA riprendono trivellazioni ad alta profondita' nel Golfo del Messico

Noble Energy potrà riprendere l'attività nel suo pozzo di Santiago che si trova al largo delle coste della Louisiana.

Gli USA hanno concesso per la prima volta dalla catastrofe della marea nera il permesso di effettuare delle trivellazioni ad alta profondità nel Golfo del Messico. Il Bureau of Ocean Energy (abbr. BOE), l'ente statunitense che regola e controlla lo sfruttamento delle risorse marine, ha deciso che Noble Energy (US6550441058) potrà riprendere l'attività nel suo pozzo di Santiago che si trova al largo delle coste della Louisiana. Dopo il disastro della Deepwater Horizon l'amministrazione Obama aveva imposto una moratoria di sei mesi per le trivellazioni in aree di alta profondita'. L'industria petrolifera e alcuni politici avevano invitato durante gli scorsi mesi più volte il BOE a permettere dei nuovi progetti nel Golfo del Messico. La pressione sul BOE è aumentata fortemente negli ultimi giorni dopo che il prezzo del petrolio ha superato quota $100 al barile ed il prezzo della benzina è salito negli UsA ai massimi livelli da due anni e mezzo.

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € ✅ Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS