Pfizer: I conti non convincono, il titolo scende

L'utile adjusted del leader mondiale dell'industria farmaceutica non ha potuto soddisfare le attese degli analisti.

CONDIVIDI
Pfizer (US7170811035) ha annunciato oggi di aver aumentato nel quarto trimestre del 2009 il suo utile netto del 188% a $767 milioni pari a $0,10 per azione. Escluse le voci straordinarie l'utile del leader mondiale dell'industria farmaceutica ha ammontato a $0,49 per azione. Gli analisti avevano atteso $0,50 per azione. Pfizer ha beneficiato lo scorso trimestre dell'integrazione di Wyeth. I ricavi di Pfizer sono cresciuti del 34% a $16,5 miliardi ed hanno superato le previsioni di Wall Street che erano di $15,9 miliardi. Guardando al futuro Pfizer indica che l'apprezzamento del dollaro dovrebbe pesare sui suoi profitti. Per il 2010 Pfizer si attende un utile di $2,10 - $2,20. Gli esperti delle banche d'affari avevano previsto $2,27 per azione. Nel pre-borsa il titolo scende al momento dell'1,8%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption