eToro

Pfizer triplica l'utile netto ed annuncia nuovo programma di buy-back

Il colosso dell'industria farmaceutica ha pubblicato una trimestrale migliore delle attese ma tagliato le stime sui suoi ricavi per il 2012.

Pfizer (US7170811035) ha annunciato oggi che nel quarto trimestre del 2010 il suo utile netto è aumentato rispetto allo stesso periodo del 2009 da $767 milioni a $2,89 miliardi pari a $0,36 per azione. Su base adjusted l'utile del leader mondiale dell'industria farmaceutica ha ammontato a $0,47 per azione. Il consensus era di $0,46 per azione. Pfizer ha beneficiato del taglio dei suoi costi e dell'acquisizione di Wyeth. I ricavi di Pfizer sono aumentati lo scorso trimestre del 6% a $17,56 miliardi. Gli analisti avevano atteso in media $16,97 miliardi. Per il 2011 Pfizer prevede ricavi di $66 - $68 miliardi ed un utile di $2,16 - $2,26 per azione. Gli esperti delle banche d'affari avevano previsto ricavi di $66,8 miliardi e di un utile per azione di $2,30. Pfizer ha tagliato le stime sui suoi ricavi per il 2012 da $65,2 - $67,7 miliardi a $63 - $65,5 miliardi. Pfizer ha confermato di attendersi per il 2012 un utile per azione di $2,25 - $2,35. Il gruppo statunitense ha annunciato un nuovo programma di buy-back da $5 miliardi. La somma si va aggiungere ai restanti $4 miliardi del precedente programma. Nel pre-borsa il titolo sale al momento dell'1,5%.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato