Procter & Gamble aumenta l'utile ed i ricavi meno delle attese

La crescita del primo produttore al mondo di beni di consumo è stata frenata dall'aumento dei costi per le materie prime.

Procter & Gamble (US7427181091) ha annunciato oggi di aver aumentato nel suo terzo trimestre fiscale terminato lo scorso 31 marzo i suoi ricavi del 5% a $20,23 miliardi ed il suo utile netto dell'11% a $2,87 miliardi pari a $0,96 per azione. Gli analisti avevano atteso ricavi di $20,3 miliardi ed un utile di $0,97 per azione. Il primo produttore al mondo di beni di consumo ha beneficiato della forte domanda nei paesi emergenti, la sua crescita è stata però frenata dall'aumento dei costi delle materie prime. Procter & Gamble ha tagliato la parte alta delle sue previsioni per l'intero esercizio. Procter & Gamble prevede ora un utile di $3,91 - $3,96 per azione. In precedenza Procter & Gamble aveva previsto $3,91 - $4,01 per azione. Nel pre-borsa il titolo scende al momento dell'1,6%.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS