etoro

Tlc: La fusione tra A&T e T-Mobile USA rischia di saltare

Il gruppo statunitense e Deutsche Telekom hanno ritirato la richiesta di approvazione alla FCC.

La fusione tra AT&T (US00206R1023) e T-Mobile USA, sussidiaria di Deutsche Telekom (DE0005557508), rischia di saltare. Dopo la forte opposizione mostrata dalle autorità di regolamentazione le due compagnie telefoniche hanno ritirato la richiesta di approvazione alla FCC (Federal Communications Commission). AT&T e Deutsche Telekom vogliono dapprima concentrarsi sull'approvazione dell'accordo da parte del Dipartimento di Giustizia. A&T e Deutsche Telekom affermano in una nota di continuare a perseguire l'obiettivo di una fusione tra le attività statunitensi di Deutsche Telekom nella telefonia mobile e AT&T. Il colosso statunitense delle telecomunicazioni accantonerà per sicurezza $4 miliardi, che iscriverà come onere nel bilancio del quarto trimestre, per poter pagare a Deutsche Telekom la penale pattuita in caso la transazione dovesse saltare.
Lo scorso marzo AT&T aveva annunciato di aver raggiunto un accordo per acquistare T-Mobile USA per $39 miliardi. Se l'operazione dovesse venir approvata nascerebbe la più grande compagnia di telecomunicazioni mobili degli Stati Uniti, con circa 130 milioni di utenti. Le autorità statunitensi temono però una significativa riduzione della competizione sul mercato. Il Governo statunitense ha avviato perciò ad agosto una causa antitrust per bloccare la fusione. Julius Genachowski, il presidente della FCC, ha inoltre chiesto che l'accordo tra AT&T e Deutsche Telekom sia sottoposto dapprima ad un'udienza amministrativa, una procedura che potrebbe durare fino a sei mesi.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS