UBS taglia le sue previsioni a breve termine sul prezzo dell'oro

UBS ha tagliato le sue previsioni a breve termine sul prezzo dell'oro. La banca d'affari osserva che le aspettative per l'economia globale, in particolare per quella degli USA, sono migliorate. UBS crede di conseguenza che gli investimenti nel metallo giallo diminuiranno. Gli analisti hanno ridotto perciò le loro previsioni sul prezzo dell'oro a un mese da $1.775 a $1550 al'oncia e a tre mesi da $1.950 a $1.600 all'oncia.
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS