etoro

USA: Anche S&P minaccia il downgrade

Dopo Moody's anche S&P ha messo sotto osservazione il rating degli USA.

Dopo Moody's anche Standard & Poor's ha messo sotto osservazione il rating degli USA per un possibile downgrade. S&P osserva che alla luce degli sviluppi sul dibattito politico sul tetto del debito sussiste almeno una probabilità su due di un declassamento del rating di lungo termine degli USA nel giro dei prossimi 90 giorni. S&P aveva già tagliato l'outlook degli USA ad aprile a "Negative". S&P indica che da allora il dibattito politico sul budget federale è divenuto solo più complicato. S&P potrebbe tagliare di uno o più gradini nella categoria "AA" il rating degli USA se dovesse concludere che il Congresso e l'Amministrazione Obama non hanno raggiunto una soluzione credibile sul tetto del debito e non saranno in grado di raggiungerne una nell'immediato futuro. S&P continua a credere che un default del debito statunitense sia piccola, sebbene in aumento. S&P avverte che un mancato pagamento degli interessi o dei rendimenti delle obbligazioni del Governo USA, anche di breve durata, potrebbe avere come conseguenza un declassamento del rating a "SD" ovvero selective default.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS