USA: La produttività aumenta nel terzo trimestre del 2,3%

Il dato è inferiore alle previsioni degli economisti.

Il Dipartimento del Lavoro ha comunicato che in base alla sua stima definitiva la produttività (Productivity) è aumentata nel terzo trimestre del 2,3%. Gli economisti avevano atteso una revisione più contenuta della stima preliminare, da +3,1% a +2,6%. Il costo unitario del lavoro, un indicatore dell'inflazione, è calato lo scorso trimestre del 2,5%. La stima preliminare aveva indicato -2,4%. Gli esperti avevano previsto un calo del 2,1%.
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS