Verizon triplica l'utile netto nel primo trimestre

Verizon Communications (US92343V1044) ha annunciato oggi che nel primo trimestre di quest'anno il suo utile netto è aumentato di più del 200% a $1,44 miliardi pari a $0,51 per azione. Da notare è a proposito che sui conti dell'operatore telefonico avevano pesato nel primo trimestre del 2009 gli oneri legati alla riforma del sistema sanitario statunitense. I ricavi di Verizon sono aumentati lo scorso trimestre dello 0,3% a $26,99 miliardi. Gli analisti avevano atteso in media un utile di $0,50 per azione e ricavi di $26,9 miliardi. Verizon ha beneficiato nei primi tre mesi di quest'anno della forte domanda per l'iPhone. Verizon ha iniziato a commercializzare lo smartphone di Apple (US0378331005) proprio durante il primo trimestre. La divisione di Verizon della telefonia moblie ha registrato 906.000 nuovi abbonati con contratto. Gli esperti delle banche d'affari avevano previsto 890.000 nuovi abbonati. I costi legati alla vendita dell'iPhone hanno però pesato sui margini di Verizon. Il titolo ha aperto per questo motivo in ribasso.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS