Wal-Mart: I ricavi crescono meno del previsto, il titolo scende

La debolezza del consumo negli USA ha pesato sugli affari del colosso della distribuzione.

Wal-Mart (US9311421039) ha annunciato oggi che nel suo quarto trimestre fiscale terminato lo scorso 31 gennaio i suoi ricavi sono aumentati del 4,4% a $112,8 miliardi ed il suo utile netto del 21% a $4,6 miliardi pari a $1,22 per azione. Escluse le voci straordinarie l'utile del colosso della distribuzione ha ammontato a $1,17. Gli analisti avevano atteso in media ricavi di $114,6 miliardi ed un utile per azione di $1,12. Wal-Mart ha potuto tagliare anche lo scorso trimestre i suoi costi più di quanto atteso dal mercato. La debolezza del consumo negli USA ha frenato però notevolmente la sua performance. Le importanti vendite nei centri aperti da almeno un anno sono calate lo scorso trimestre sul mercato domestico dell'1,6%. Wal-Mart prevede per il corrente trimestre un utile per azione di $0,81 - $0,85 e per l'intero esercizio di $3,90 - $4,00. Gli esperti delle banche d'affari avevano atteso per il corrente trimestre un utile per azione di $0,85 e per l'intero esercizio di $3,97. Nel pre-borsa il titolo perde al momento l'1,9%.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS