Wall Steet resta in rosso

Forti vendite sui ciclici. Crolla FedEx. Fuga nei titoli a carattere difensivo.

CONDIVIDI
I principali indici azionari statunitensi sono a metà seduta negativi. Il Dow Jones perde al momento lo 0,5% e il Nasdaq Composite lo 0,4%. Su Wall Steet pesa il calo della fiducia degli investitori nelle prospettive dell'economia globale. I dati preliminari relativi all'attività manifatturiera in Cina e in Europa nel mese di marzo sono stati nettamente peggiori delle attese. I ciclici guidano perciò anche oggi la lista dei ribassi. Alcoa (US0138171014) perde il 2,6% e Caterpillar (US1491231015) il 2,1%. Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) perde lo 0,8% e Chevron (US1667641005) il 2,1%. Il prezzo del petrolio scende al momento a New York di più del 2%. FedEx (US31428X1063) perde il 4,6%. L'impresa leader nelle spedizioni e nel trasporto merci ha aumentato lo scorso trimestre i ricavi meno di quanto previsto dagli analisti ed avvertito di attendersi un rallentamento della crescita nei prossimi trimestri.
Gli acquisti si concentrano sui titoli a carattere difensivo. Procter & Gamble (US7427181091) guadagna lo 0,8%, Coca-Cola (US1912161007) lo 0,5% e Merck (US5893311077) lo 0,2%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro