Wall Street affonda con Goldman Sachs

Un laptop mostra un grafico

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in forte ribasso. Il Dow Jones ha perso l’1,4%, l’S&P 500 l’1,7% e il Nasdaq Composite il 2%. Durante l’intera settimana il Dow Jones ha perso l’1,8%, l’S&P 500 il 2,5% e il Nasdaq Composite il 2,7%. Nel mese di aprile il Dow Jones ha guadagnato l’1,4%, l’S&P 500 l’1,5% e il Nasdaq Composite il 2,6%.
Goldman Sachs (US38141G1040) ha chiuso in calo del 9,5%. Secondo quanto riportano diverse fonti la procura generale di New York avrebbe aperto un’inchiesta nei confronti della banca d’affari. Sulla scia di Goldman Sachs Bank of America (US0605051046) ha perso il 2,8%, Citigroup (US1729671016) il 3,7%, J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) il 3,2% e Morgan Stanley (US6174464486) il 3,3%.
A pesare su Wall Street sono state oggi inoltre alcune deludenti notizie arrivate dal settore high-tech.
McAfee (US5790641063) ha perso il 12,1%. L’impresa impegnata nella sicurezza informatica ha pubblicato una trimestrale inferiore alle attese degli analisti.
Monster Worldwide (US6117421072) ha chiuso in calo del 2,6%. L’impresa leader delle inserzioni di ricerca e di offerta di lavoro in Internet si attende per il corrente trimestre ricavi di $210 – $220 milioni. Gli analisti avevano atteso in media $221 milioni.
MEMC Electronic Materials (US5527151048) ha perso il 18,6%. Il produttore di wafer di silicio e di semiconduttori ha chiuso a sorpresa il primo trimestre di quest’anno in rosso di $0,04 per azione. Gli analisti avevano previsto un utile di $0,04 per azione.
QLogic (US7472771010) ha chiuso in ribasso del 10,2%. L’impresa impegnata nello sviluppo e produzione di soluzioni di storage networking ha fornito un prudente outlook sui suoi ricavi nel corrente trimestre.
Nasdaq OMX (US6311031081) ha perso il 3,9%. L’operatore di borsa ha generato lo scorso trimestre un utile operativo di $0,43. Gli analisti avevano atteso $0,46.
I titoli delle imprese impegnate nelle perforazioni nel Golfo del Messico sono andati a picco a seguito della catastrofe ambientale causata dall’esplosione della piattaforma Deepwater Horizon. Anadarko (US0325111070) ha perso il 7,7%, Transocean (KYG900781090) il 7,9%, ATP Oil & Gas (US00208J1088) l’11,3%, Diamond Offshore (US25271C1027) il 4,4% e McMoRan Exploration (US5824111042) l’8,6%.
Tra gli auriferi Barrick Gold (CA0679011084) ha guadagnato l’1,6%, Goldcorp (CA3809564097) lo 0,9% e Newmont Mining (US6516391066) lo 0,5%. Il prezzo dell’oro ha chiuso oggi a New York ai suoi massimi livelli dall’inizio dello scorso dicembre.
D.R. Horton (US23331A1097) ha guadagnato il 3,2%. Il costruttore edile ha generato lo scorso trimestre a sorpresa un utile.
Dendreon (US24823Q1076) ha chiuso in rialzo del 7,7%. La FDA (Food and Drug Administration) ha approvato il Provenge, il farmaco sviluppato dall’impresa biotech per il trattamento del tumore alla prostata.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Americana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.