eToro

Wall Street apre in forte ribasso

Male i bancari ed i petroliferi. Al Nasdaq crolla Nvidia.

I principali indici azionari statunitensi hanno aperto oggi in forte ribasso. Il Dow Jones perde al momento lo 0,9% e il Nasdaq Composite l'1,3%. I timori relativi alla crisi del debito sovrano sono oggi riaumentati. Josef Ackermann, il CEO di Deutsche Bank (DE0005140008), che è uno dei principali consulenti di Atene, ha espresso scetticismo sulle capacità della Grecia di rimborsare i suoi debiti. I prezzi al consumo, depurati dalle più volatili componenti cibo ed energia, sono inoltre calati in Spagna ad aprile per la prima volta nella storia. Ciò implica una bassa crescita nominale dell'economia.
Tra i bancari J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) perde il 2,1% e Citigroup (US1729671016) il 2,4%.
Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) perde lo 0,2% e Chevron (US1667641005) l'1,3%. Il prezzo del petrolio è caduto nelle contrattazioni elettroniche al di sotto di $74 al barile.
Nordstrom (US6556641008) perde il 2,4% La catena di grandi magazzini ha generato nel primo trimestre un utile di $0,52 per azione. Gli analisti avevano atteso $0,55 per azione.
Nvidia
(US67066G1040) scende del 7,7%. Il produttore di chip grafici si attende per il corrente trimestre un calo dei suoi ricavi a $950 - $970 milioni. Gli analisti avevano atteso $990 milioni.
Netflix (US64110L1061) perde il 7,3%. Citigroup ha tagliato il suo rating sul titolo del leader del noleggio di DVD online da "Buy" a "Hold".




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato