Wall Street apre in rosso

Pesano i timori relativi alla Grecia. Crolla Dell. In ripresa Facebook.

CONDIVIDI
I principali indici azionari statunitensi hanno aperto oggi in ribasso. Il Dow Jones perde al momento lo 0,7% e il Nasdaq Composite lo 0,9%. Su Wall Street pesano i timori legati alla crisi del debito in Europa. Secondo quanto riporta inoltre il settimanale tedesco "Die Zeit" la BCE avrebbe creato un'unità di crisi in vista di una possibile escalation in Grecia. Tra i bancari Bank of America (US0605051046) scende dello 0,9% e J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) dell'1,1%. Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) perde lo 0,6% e Chevron (US1667641005) l'1,1%. Il prezzo del petrolio scende al momento a New York dello 0,6%. Dell Computer (US24702R1014) perde più del 13%. Il terzo produttore al mondo di computer ha pubblicato dei deboli dati di bilancio e fornito un prudente outlook. Facebook (US30303M1027) guadagna il 3,2%. Needham ha avviato la copertura sul titolo del social network con "Buy".
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro