Wall Street chiude contrastata, male i ciclici, bene i titoli high-tech

Il Dow Jones ha perso lo 0,5% e l'S&P 500 lo 0,3%, il Nasdaq Composite ha guadagnato invece lo 0,3%.

CONDIVIDI
I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi contrastati. Il Dow Jones ha perso lo 0,5% e l'S&P 500 lo 0,3%, il Nasdaq Composite ha guadagnato invece lo 0,3%. Durante l'intera settimana il Dow Jones ha guadagnato lo 0,9%, l'S&P 500 lo 0,9% e il Nasdaq Composite il 2%.
I ciclici hanno guidato la lista dei ribassi. Alcoa (US0138171014) ha perso il 2,2%, Boeing (US0970231058) l'1,6%, General Electric (US3696041033) l'1,4% e United Technologies (US9130171096) l'1,5%. La Cina ha alzato per la seconda volta quest'anno il coefficiente delle riserve obbligatorie delle banche. Il PIL della zona euro è cresciuto inoltre nel quarto trimestre di solo lo 0,1%. Le due notizie hanno fatto riaumentare i timori del mercato sulle prospettive della congiuntura.
3M (US88579Y1010) ha perso l'1,4%. Bank of America ha tagliato oggi il suo rating sul titolo del conglomerato ad "Underperform".
L'apprezzamento del dollaro ha pesato sulle commodities. Nel settore petrolifero Exxon Mobil (US30231G1022) ha perso lo 0,7% e ConocoPhillips (US20825C1045) lo 0,5%. Il prezzo del petrolio ha chiuso oggi a New York in calo dell'1,5%. Tra i minerari Barrick Gold (CA0679011084) ha perso l'1%, Newmont Mining (US6516391066) lo 0,5% e Freeport McMoRan (US35671D8570) lo 0,7%. Il prezzo dell'oro ha perso oggi al NYMEX lo 0,4%, quello del rame l'1,5%.
Motorola (US6200761095) ha guadagnato il 7,5%. L'impresa statunitense ha annunciato che intende scindersi in due parti nel primo trimestre del 2011.
Intel
(US4581401001)
ha chiuso in rialzo dell'1,8%. Il colosso dei semiconduttori ha annunciato che collaborerà con il fondo sovrano cinese China Investment Corp. Le due compagnie investiranno al di fuori della Cina in diversi segmenti dell'high-tech.
Research In Motion (CA7609751028) ha guadagnato il 3,1%. RBC ha alzato oggi il suo rating sul titolo dell'impresa del BlackBerry da "Outperform" a "Top pick".
McAfee (US5790641063) ha chiuso in rialzo del 5,1%. L'impresa impegnata nella sicurezza informatica ha aumentato lo scorso trimestre i suoi ricavi più di quanto atteso dagli analisti e annunciato un programma di buy-back da $500 milioni.
JDS Uniphase (US46612J5074) ha guadagnato il 6,6%. Morgan Keegan ha promosso oggi il titolo del fornitore di infrastrutture per gli operatori telefonici da "Market Perform" ad "Outperform".

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption