Borsainside.com

Wall Street chiude di nuovo contrastata, bene HP

Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,3% e l'S&P 500 lo 0,1%, il Nasdaq Composite ha perso lo 0,4%.

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso anche oggi contrastati. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,3% e l'S&P 500 lo 0,1%, il Nasdaq Composite ha perso lo 0,4%. La seduta è stata molto volatile. I dati macroeconomici pubblicati oggi sono stati tutt'altro che entusiasmanti. Le nuove richieste di sussidi alla disoccupazione sono calate di sole 2.000 unità. Gli ordini di beni durevoli sono aumentati lo scorso mese meno di quanto atteso dagli economisti. Il nervosismo resta inoltre alle stelle a causa dei rischi di un'uscita della Grecia dall'euro. Citigroup ha indicato oggi in una nota di credere che Atene lascerà la moneta unica il 1 gennaio 2013. Wall Street ha registrato verso la fine delle contrattazioni una ripresa dopo che il Premier italiano Mario Monti ha dichiarato che al vertice dell'UE di ieri erano piu' numerosi i Paesi favorevoli agli Eurobond che i contrari.
Hewlett-Packard (US4282361033) ha guadagnato il 3,3%. Il primo produttore al mondo di PC ha pubblicato una trimestrale migliore delle previsioni degli analisti ed annunciato che taglierà circa 27.000 posti di lavoro.
Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha guadagnato lo 0,7% e Chevron (US1667641005) l'1,1%. Il prezzo del petrolio ha guadagnato oggi a New York lo 0,9%.
Tiffany (US8865471085) ha perso il 6,8%. La famosa catena di gioiellerie ha tagliato le sue stime per il corrente esercizio.
NetApp (US64120L1044) ha perso il 12,3%. Il leader mondiale nelle soluzioni storage unificate si attende per il corrente trimestre un utile di $0,34 - $0,39 per azione. Il consensus era di $0,59 per azione.
Nel settore delle linee aeree. Delta Air Lines (US2473611083) ha guadagnato il 4,9%, Southwest Airlines (US8447411088) il 4,6%, U.S. Airways (US90341W1080) il 10,6% e United Continental Holdings (US9025498075) il 5,5%. J.P. Morgan ha alzato le sue stime sugli utili delle compagnie aeree statunitensi.
Costco (US22160K1051) ha chiuso in rialzo dell'1,4%. La maggiore catena di grandi magazzini all'ingrosso degli USA ha generato lo scorso trimestre un utile di $0,88 per azione. Il consensus era di $0,87 per azione.
Dow Chemical (US2605431038) ha guadagnato il 3,4%. Petrochemical Industries, una sussidiaria di Kuwait Petroleum Corp, dovrà risarcire all'impresa chimica statunitense $2,16 miliardi. Secondo la Corte Internazionale di Arbitrato Petrochemical Industries sarebbe infatti la sola responsabile del fallimento della joint venture con Dow Chemical per la produzione di polietilene ed altri materiali petrolchimici.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS