Wall Street chiude di nuovo poco mossa, pesa la tensione tra le Coree

Il Dow Jones e l'S&P 500 hanno guadagnato lo 0,1%, il Nasdaq Composite ha perso lo 0,1%.

CONDIVIDI
I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi anche oggi poco mossi. Il Dow Jones e l'S&P 500 hanno guadagnato lo 0,1%, il Nasdaq Composite ha perso lo 0,1%. Durante l'intera settimana il Dow Jones ha guadagnato l'1%, l'S&P 500 lo 0,6% e il Nasdaq Composite lo 0,9%.
I mercati statunitensi sono stati frenati oggi dalla tensione tra le due Coree. Una nave sudcoreana è affondata nel Mar Giallo. Secondo la TV sudcoreana la nave è stata probabilmente colpita da un siluro nordcoreano. Prima della notizia Wall Street era chiaramente positiva. Gli investitori hanno accolto positivamente l'accordo raggiunto nell'UE sugli aiuti per la Grecia. Sul fronte macroeconomico il dato sul PIL degli USA è risultato essere leggermente inferiore alle previsioni, l'indice Michigan sulla fiducia dei consumatori ha invece battuto le attese.
I titoli dei produttori di materie prime hanno beneficiato del calo del dollaro. Tra i minerari Alcoa (US0138171014) ha guadagnato l'1,1%, Barrick Gold (CA0679011084) l'1,7% e Freeport McMoRan (US35671D8570) l'1,6%. Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha chiuso in rialzo dello 0,4% e Chevron (US1667641005) dello 0,9%.
Seduta positiva anche per i bancari. Bank of America (US0605051046) ha guadagnato lo 0,9%, Citigroup (US1729671016) lo 0,9%, J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) lo 0,2%, Wells Fargo (US9497461015) lo 0,5%.
Pfizer (US7170811035) ha perso l'1,4%. Una giuria a Boston ha deciso che Pfizer deve pagare $142,1 milioni di danni a causa della promozione illegale e fraudolenta del suo farmaco Neurontin.
Apple (US0378331005) ha guadagnato l'1,9%. Credit Suisse ha alzato il suo target sul prezzo per il titolo dell'impresa della mela a $300.
Research In Motion (CA7609751028) ha guadagnato il 2,2%. J.P. Morgan ha alzato il rating sul titolo dell'impresa del BlackBerry ad "Overweight".
Oracle (US68389X1054) ha perso l'1,3%. Il colosso del software ha pubblicato una trimestrale che non ha riservato delle sorprese positive per gli investitori.
RadioShack (US7504381036) ha chiuso in rialzo dell'8,5%. Secondo delle voci di stampa la catena di negozi di elettronica di consumo starebbe considerando una sua vendita.
Seagate Technology (KYG7945J1040) ha perso il 3,5%. BMO Capital Markets ha tagliato il rating sul titolo primo produttore al mondo di hard-disk da "Outperform" a "Market Perform".
Vuoi un conto trading demo con 50.000€ gratis per fare pratica? In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Vuoi un conto trading demo con 50.000€ gratis per fare pratica? In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption