Borsainside.com

Wall Street chiude in calo, pesa incertezza su situazione Grecia

Il Dow Jones ha perso lo 0,7%, l'S&P 500 lo 0,7% e il Nasdaq Composite lo 0,8%.

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in ribasso. Il Dow Jones ha perso lo 0,7%, l'S&P 500 lo 0,7% e il Nasdaq Composite lo 0,8%. Durante l'intera settimana il Dow Jones ha perso lo 0,5%, l'S&P 500 lo 0,2% e il Nasdaq Composite lo 0,1%.
Il futuro della Grecia è più incerto che mai. L'Eurogruppo riunitosi ieri ha deciso di rinviare alla prossima settimana la decisione sul secondo piano di aiuti per Atene perché mancano ancora le garanzie necessarie sull'accordo raggiunto sulle misure addizionali di austerità richieste dalla troika. Intanto il Governo del Premier Papademos rischia di saltare. Il partito nazionalista greco LAOS ha annunciato oggi che non voterà a favore del nuovo pacchetto di riforme, i suoi quattro ministri hanno dato le dimissioni.
A pesare su Wall Street sono state oggi anche le notizie arrivate dal fronte macroeconomico. Sia il dato sulla bilancia commerciale che l'indice Michigan relativo alla fiducia dei consumatori hanno deluso le attese del mercato.
Tra i bancari Bank of America (US0605051046) ha perso l'1,3%, J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) lo 0,7% e Citigroup (US1729671016) il 2,2%. Nel settore industriale Caterpillar (US1491231015) ha perso l'1%, General Electric (US3696041033) l'1,3% e 3M (US88579Y1010) l'1%. Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha perso l'1,3% e Chevron (US1667641005) l'1%. Il prezzo del petrolio ha chiuso oggi a New York in ribasso dell'1,2%.
NYSE Euronext
(US6294911010) ha guadagnato il 4,5%. L'operatore di borsa ha generato lo scorso trimestre, escluse le voci straordinarie, un utile di $0,50 per azione. Il consensus era di $0,48 per azione.
LinkedIn (US53578A1088) ha guadagnato il 17,8%. Il popolare sito di social network per professionisti ed aziende si attende per il 2012 un Ebitda di $155 - $165 milioni e ricavi di $840 - $860 milioni. Gli analisti avevano previsto un Ebitda di $150 milioni e ricavi di $828 milioni.
First Solar (US3364331070)
ha perso il 10,4%. Secondo Collins Stewart ha tagliato il suo rating sul titolo del primo produttore al mondo di moduli fotovoltaici da "Buy" a "Neutral".
Activision Blizzard (US00507V1098) ha chiuso in ribasso del 2,7%. Il leader del settore dei videogiochi ha pubblicato una trimestrale migliore delle previsioni degli analisti ma fornito un outlook che ha deluso le attese degli investitori.
JDS Uniphase
(US46612J5074)
ha guadagnato l'1,1%. Credit Suisse ha alzato il suo rating sul titolo del fornitore di infrastrutture in fibra ottica da "Neutral" a "Outperform".
Expedia (US3021251091) ha perso l'1,8%. Il leader delle prenotazioni di viaggi online ha aumentato lo scorso trimestre i ricavi del 7% a $787,1 milioni. Gli analisti avevano previsto $812,4 milioni.
Nuance Communications (US67020Y1001) ha perso il 13%. L'azienda leader nella realizzazione di interfacce di riconoscimento vocale ha annunciato per il suo primo trimestre fiscale un utile adjusted di $0,34 per azione. Il consensus era di $0,36 per azione.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS