Wall Street chiude in deciso ribasso, Dow Jones -2,1%, Nasdaq -1,9%

Le vendite hanno colpito tutti i settori. Scendono i prezzi delle materie prime.

CONDIVIDI
I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in forte ribasso. Il Dow Jones ha perso il 2,1%, l'S&P 500 l'1,9% e il Nasdaq Composite l'1,9%.
Il supercomitato bipartisan del Congresso sul deficit non potrà molto probabilmente trovare un accordo su un piano di tagli per $1.200 miliardi in 10 anni. Si prospetta quindi una nuova crisi di bilancio che potrebbe pesare sull'economia e condurre ad un nuovo declassamento del rating degli USA. Gli investitori continuano inoltre a temere un contagio della crisi del debito in Europa. Moody's ha avvertito oggi che l'aumento dei costi di finanziamento minaccia l'outlook della Francia e che i rischi per il settore finanziario tedesco sono significativamente cresciuti.
Le vendite hanno colpito tutti i settori. Tra i bancari Bank of America (US0605051046) ha perso il 4,8%, J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) il 2,3% e Citigroup (US1729671016) il 4,9%. Tra i ciclici Caterpillar (US1491231015) ha perso il 3%, General Electric (US3696041033) il 2,6% e 3M (US88579Y1010) il 2,8%. Tra i titoli high-tech Cisco Systems (US17275R1023) ha perso il 2,3%, Hewlett-Packard (US4282361033) il 4,1% e Intel (US4581401001) il 3%. Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha perso l'1,2%, Chevron (US1667641005) il 2,2% e ConocoPhillips (US20825C1045) lo 0,6%. Il prezzo del petrolio ha chiuso oggi a New York in ribasso dello 0,8%. Nel settore minerario Barrick Gold (CA0679011084) ha perso l'1,5%, Freeport McMoRan (US35671D8570) il 2,2% e Coeur d'Alene (US1921081089) il 3%. Il prezzo dell'oro ha chiuso oggi in ribasso del 2,7% quello dell'argento del 4% e quello del rame del 2,9%.
Research In Motion (CA7609751028) ha perso il 4,6%. JMP Securities ha declassato il titolo del'impresa del BlackBerry ad "Underperform".
Nel settore biotech Pharmasset (US71715N1063) ha chiuso in rialzo dell'85,6%. Gilead Sciences (US3755581036) ha annunciato che acquisterà la rivale per $11 miliardi.
Nel settore assicurativo Transatlantic Holdings (US8935211040) ha guadagnato lo 0,8%. Alleghany (US0171751003) ha comunicato oggi di aver raggiunto un accordo per acquistare la rivale per $3,4 miliardi.
Cooper Industries (IE00B40K9117) ha guadagnato il 2,6%. Il titolo del fornitore di infrastrutture per la trasmissione di energia elettrica entrerà a far parte dell'indice S&P 500 a partire da mercoledì.
Tyson Foods (US9024941034) ha guadagnato lo 0,1%. Il primo produttore al mondo di carne si attende per l'esercizio fiscale 2012 ricavi di più di $34 miliardi. Gli analisti avevano previsto $34 miliardi.
Regeneron Pharmaceuticals
(US75886F1075)
ha guadagnato il 10,4%. L'impresa farmaceutica ha annunciato che la FDA (Food and Drug Administration) ha approvato l'Eylea, un suo prodotto per il trattamento della degenerazione maculare neovascolare.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro