Wall Street chiude in forte ribasso una settimana da dimenticare

Un laptop mostra un grafico

I principali indici azionari statunitensi sono andati oggi a picco. Il Dow Jones ha perso il 2,1%, l’S&P 500 il 2,2% e il Nasdaq Composite il 2,7%. Durante l’intera settimana il Dow Jones ha perso il 4,1%, l’S&P 500 il 3,9% e il Nasdaq Composite il 3,6%. Per il Dow Jones si è trattato della peggiore performance settimanale dal febbraio del 2009.

Le proposte avanzate ieri da Barack Obama volte a limitare le dimensioni e le attività delle banche hanno pesato anche oggi sensibilmente sul mercato. La rinomata analista Meredith Whitney, molto seguita a Wall Street dopo aver predetto la crisi dei mutui subprime, ha dichiarato oggi di credere che la riforma di Obama passerà ed avrà un forte impatto negativo sulle attività di trading delle banche. Tra i bancari Bank of America (US0605051046) ha perso il 3,7%, J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) il 3,4%, Goldman Sachs (US38141G1040) il 4,2% e Morgan Stanley (US6174464486) il 5,5%.

A penalizzare Wall Street sono stati oggi inoltre i dubbi relativi al futuro andamento degli utili societari. Dopo il rally dei mercati azionari degli scorsi mesi gli investitori si erano attesi di più dalla “earnings season”. Una parte della comunità finanziaria teme che la crescita delle imprese possa aver già raggiunto un apice.
American Express (US0258161092) è crollato dell’8,5%. Il gigante delle carte di credito ha registrato lo scorso trimestre un calo dei suoi ricavi. Il CEO di American Express ha inoltre espresso prudenza sul 2010.
Google
(US38259P5089)
ha perso il 5,7%. I ricavi dell’impresa del più usato dei motori di ricerca hanno superato nel quarto trimestre 2009 solo leggermente le stime del consensus, troppo poco per convincere gli investitori a puntare ancora sul titolo.
AMD (US0079031078) ha perso il 12,4%. Il secondo produttore al mondo di microprocessori ha annunciato dei dati di bilancio migliori delle stime del consensus, il mercato è però scettico sulle sue ulteriori prospettive. Dopo la pubblicazione della trimestrale Auriga ha declassato il titolo a “Sell”.
Schlumberger (AN8068571086) ha perso il 4,5%. Il leader a livello mondiale dei servizi per l’industria petrolifera ha registrato lo scorso trimestre un calo del suo utile del 31%.
Harley-Davidson (US4128221086) ha chiuso in calo del 7,8%. L’impresa produttrice delle famose moto di grande cilindrata ha chiuso il quarto trimestre 2009 in rosso di $218,7 milioni. Per Harley-Davidson si è trattato della prima perdita trimestrale dal 1993.

General Electric (US3696041033) e McDonald’s (US5801351017) hanno guadagnato rispettivamente lo 0,6% e lo 0,3%. Il conglomerato ed il colosso del fast food hanno potuto soddisfare le attese degli investitori sia con i loro risultati di bilancio che con il loro outlook.

Tra i titoli di produttori di materie prime Alcoa (US0138171014) ha chiuso in calo del 6%, Freeport McMoRan (US35671D8570) del 2,7% e U.S. Steel (US9129091081) del 4,6%. Goldman Sachs ha tagliato oggi il suo rating sul settore dei metalli e dell’acciaio da “Attractive” a “Neutral”.

Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha perso lo 0,9%, Chevron (US1667641005) il 2,2% e ConocoPhillips (US20825C1045) il 3,1%. Il prezzo del petrolio ha perso oggi a New York un ulteriore 2%.

Intuitive Surgical (US46120E6023) ha guadagnato l’11,8%. Il leader mondiale della chirurgia mininvasiva ha aumentato lo scorso trimestre il suo utile del 53% a $77,6 milioni pari a $1,95 per azione. Gli analisti avevano atteso solamente $1,71 per azione. Intuitive Surgical ha fornito inoltre un convincente outlook sul 2010.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Americana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.