Borsainside.com

Wall Street chiude in leggero ribasso una seduta molto volatile

Il Dow Jones ha perso lo 0,2%, l'S&P 500 lo 0,2% e il Nasdaq Composite lo 0,1%. Male i produttori di materie prime. Vola Baidu, crolla Sprint.

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in leggero ribasso. Il Dow Jones ha perso lo 0,2%, l'S&P 500 lo 0,2% e il Nasdaq Composite lo 0,1%. La seduta è stata molto volatile. Le indicazioni arrivate da Ben Bernanke sulla exit strategy della Fed non hanno riservato delle grandi sorprese ma hanno fatto ulteriormente aumentare il nervosismo sul mercato. Gli investitori attendono con tensione delle informazioni più concrete su come l'Unione Europea intenda aiutare i suoi membri più deboli. Secondo le ultime voci di stampa la Francia e la Germania presenteranno domani al Consiglio Europeo delle proposte per salvare la Grecia.
I titoli dei produttori di materie prime hanno guidato la lista dei ribassi. I deboli risultati di ArcelorMittal (LU0323134006) hanno pesato sul settore dell'acciaio. U.S. Steel (US9129091081) ha perso il 3,6%, Nucor (US6703461052) l'1,3% e AK Steel (US0015471081) l'1,3%. I petroliferi hanno chiuso in ribasso nonostante il prezzo del petrolio abbia guadagnato oggi a New York l'1%. Exxon Mobil (US30231G1022) ha perso lo 0,5%, Chevron (US1667641005) lo 0,8% e ConocoPhillips (US20825C1045) lo 0,5%.
I bancari hanno continuato a recuperare terreno. Bank of America (US0605051046) ha guadagnato l'1,4%, J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) l'1,3%, Wells Fargo (US9497461015) l'1,8% e Citigroup (US1729671016) lo 0,6%.
Walt Disney (US2546871060) ha guadagnato lo 0,6%. L'utile dell'impresa di Topolino è calato lo scorso trimestre meno di quanto atteso dal mercato.
Baidu.com (US0567521085) ha guadagnato il 10,8%. Il leader della ricerca online in Cina ha aumentato lo scorso trimestre il suo utile netto del 48% a $62,7 milioni pari a $1,80 per azione. Escluse le voci straordinarie l'utile per azione di Baidu ha ammontato a $1,88. Gli analisti avevano atteso in media $1,68 per azione.
Dell Computer (US24702R1014) ha chiuso in rialzo dell'1,5%. BofA-Merrill Lynch ha promosso oggi il titolo del gigante dei computer da "Neutral" a "Buy".
Sprint Nextel
(US8520611000)
ha perso l'8%. Il terzo operatore statunitense di telefonia mobile ha registrato lo scorso trimestre delle perdite superiori alle attese degli analisti.
Adobe (US00724F1012) ha chiuso in rialzo dell'1,4%. Il titolo del leader dei software per la grafica è stato promosso oggi sia da Credit Suisse che da Jefferies.
Micron Technology
(US5951121038) ha perso il 6%. Il primo produttore statunitense di memorie ha annunciato l'acquisto per $1,27 miliardi di Numonyx.
Dean Foods (US2423701042) ha perso il 13,9%. L'utile del primo produttore statunitense di latticini è calato lo scorso trimestre più di quanto previsto dagli analisti. Dean Foods ha inoltre fornito un debole outlook sul 2010.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS