Wall Street chiude in moderato calo, vendite sulle materie prime

Un laptop mostra un grafico

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in moderato calo. Il Dow Jones ha perso lo 0,1%, l’S&P 500 lo 0,3% e il Nasdaq Composite lo 0,4%. Durante l’intera settimana il Dow Jones ha perso lo 0,1%, l’S&P 500 ha guadagnato lo 0,3% e il Nasdaq Composite lo 0,4%.
In assenza di nuovi dati macroeconomici e di importanti notizie dal fronte societario a Wall Street sono scattate oggi delle prese di beneficio.
Le vendite hanno colpito soprattutto i titoli dei produttori di materie prime. Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha perso lo 0,6%, Chevron (US1667641005) lo 0,1% e ConocoPhillips (US20825C1045) lo 0,6%. Il prezzo del petrolio ha perso oggi a New York il 2%. Nel settore minerario Barrick Gold (CA0679011084) ha perso l’1,3%, Freeport McMoRan (US35671D8570) il 2,1%, Newmont Mining (US6516391066) l’1,2% e Coeur d’Alene (US1921081089) il 4%. Il prezzo dell’oro ha chiuso oggi in ribasso dello 0,7%, quello dell’argento del 3,2% e quello del rame dello 0,7%.
Travelers Companies (US7928601084) ha perso lo 0,7%. Morgan Stanley ha tagliato il suo rating sul titolo del gigante delle assicurazioni ad “Equal-weight”.
I bancari hanno beneficiato anche oggi della positiva performance del settore europeo. Bank of America (US0605051046) ha guadagnato lo 0,1% e J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) lo 0,6%.
Big Lots (US0893021032) ha perso il 4%. La catena discount specializzata nella vendita di prodotti da rimanenze e liquidazioni ha aumentato nel quarto trimestre i ricavi meno di quanto previsto dagli analisti.
Sara Lee
(US8031111037)
ha guadagnato il 7,1%. Il gigante dei prodotti di consumo ha comunicato che verserà un dividendo straordinario di $3 per azione dopo aver completato lo spin-off delle sue attività nel caffè e tè.
Overstock.com
(US6903701018) ha perso l’11,2%. L’impresa impegnata nel commercio elettronico ha chiuso a sorpresa il quarto trimestre in rosso.
Wynn Resorts (US9831341071) ha guadagnato il 4,3%. Il gigante dei casinò è vicino a ricevere l’approvazione per un nuovo progetto a Macao.
Yelp (US9858171054) ha guadagnato nel suo primo giorno di contrattazione al NYSE il 63,9%. Il sito di recensioni di attivita’ locali ha raccolto attraverso la sua IPO $106,5 milioni.
Fusion-io (US36112J1079) ha guadagnato l’8,6%. Morgan Stanley ha riavviato la copertura sull’impresa specializzata in tecnologie di memorie flash con “Overweight”.
Exelis (US30162A1088) ha guadagnato il 6,6%. Il gruppo impegnato nel settore della difesa si attende per il 2012 un utile di $1,80 – $1,86 per azione. Il consensus era di $1,59 per azione.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Americana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.