Wall Street chiude in moderato rialzo, acquisti sulle commodities

Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,4%, l'S&P 500 lo 0,3% e il Nasdaq Composite lo 0,4%.

CONDIVIDI
Dopo tre sedute negative di fila i principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in moderato rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,4%, l'S&P 500 lo 0,3% e il Nasdaq Composite lo 0,4%.
Ben Bernanke
ha dichiarato oggi al Congresso che la Fed è pronta a lanciare dei nuovi stimoli per l'economia in caso le sue condizioni dovessero deteriorare. Una parte del mercato scommette ora su un nuovo allentamento quantitativo. Wall Street ha beneficiato inoltre dei solidi dati macroeconomici arrivati dalla Cina. Il PIL cinese è cresciuto nel secondo trimestre più di quanto previsto gli economisti. Anche i dati sulla produzione industriale e sulle vendite al dettaglio nel mese di giugno hanno sorpreso positivamente. Nel finale di seduta gli indici statunitensi hanno ridotto i loro guadagni a causa dell'incertezza relativa alle trattative sull'aumento del tetto del debito. Il Presidente della Camera dei Rappresentanti, John Boehner, ha dichiarato che non c'è alcuna garanzia che un accordo verrà raggiunto entro il prossimo 2 agosto. A frenare Wall Street è stata anche la decisione di Fitch di tagliare di altri tre gradini il rating della Grecia.
Tra i ciclici Alcoa (US0138171014) ha guadagnato lo 0,9%, Caterpillar (US1491231015) l'1,6% e General Electric (US3696041033) lo 0,7%.
L'aumento dei prezzi delle materie prime ha spinto i minerari ed i petroliferi. Nel settore minerario Barrick Gold (CA0679011084) ha guadagnato il 3,2%, Freeport McMoRan (US35671D8570) il 2%, Newmont Mining (US6516391066) il 2,6% e Coeur d'Alene (US1921081089) il 4,4%. Il prezzo dell'oro ha chiuso oggi al NYMEX in rialzo dell'1,5% quello dell'argento del 7,1% e quello del rame dello 0,3%. Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha guadagnato lo 0,7%, Chevron (US1667641005) lo 0,7% e Marathon Oil (US5658491064) lo 0,6%. Il prezzo del petrolio ha guadagnato oggi a New York lo 0,6%.
Dopo le forti perdite delle scorse sedute News Corp. (US65248E1047) ha guadagnato il 3,8%. Il gruppo di Rupert Murdoch ha rinunciato a prendere il pieno controllo di BSkyB (GB0001411924). La notizia ha cancellato l'incertezza che pendeva sul titolo.
Amazon (US0231351067) e Google (US38259P5089) hanno guadagnato rispettivamente l'1,1% e lo 0,8%. J.P. Morgan ha avviato la copertura sui due titoli con "Overweight".
Electronic Arts
(US2855121099)
ha perso l'1,1%. Il leader dei videogiochi ha annunciato che acquisterà PopCap Games per $750 milioni. Il prezzo d'acquisto potrebbe salire fino a $1,3 miliardi se PopCap Games raggiungerà alcuni obiettivi nei prossimi due anni.
Apple (US0378331005) ha guadagnato l'1,2%. Citigroup ha alzato il suo target price per il titolo dell'impresa della mela a $450.
Capital One
(US14040H1059) ha perso il 2,6%. Il gruppo finanziario statunitense ha annunciato un'offerta di titoli da $2 miliardi per finanziare l'acquisto di ING Direct USA.
Kinetic Concepts
(US49460W2089) ha guadagnato il 5,8%. L'impresa specializzata nelle tecnologie di cura delle ferite ha comunicato di aver accettato un'offerta d'acquisto di $6,3 miliardi fatta da un consorzio di investitori guidato dal fondo di private equity Apax Partners.
Adtran (US00738A1060) ha perso il 10%. Il fornitore di soluzioni di rete di prossima generazione ha annunciato una trimestrale record ma il suo outlook sul terzo trimestre ha deluso le attese degli investitori.
Vuoi un conto trading demo con 50.000€ gratis per fare pratica? In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Vuoi un conto trading demo con 50.000€ gratis per fare pratica? In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption