Borsainside.com

Wall Street chiude in moderato ribasso su prese di beneficio

Il Dow Jones ha perso lo 0,2%, l'S&P 500 lo 0,4% e il Nasdaq Composite lo 0,3%.

Dopo tre sedute positive di fila i principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in moderato ribasso. Il Dow Jones ha perso lo 0,2%, l'S&P 500 lo 0,4% e il Nasdaq Composite lo 0,3%. A Wall Street sono scattate oggi delle prese di beneficio. Al mercato sono mancati dei nuovi impulsi visto che non c'è stata alcuna importante notizia ne' macroeconomica, ne' societaria. A frenare i tori è stato inoltre l'aumento del prezzo del petrolio. A causa della crescente incertezza sulla situazione in Libia e nel Medio Oriente le quotazioni del greggio hanno guadagnato al NYMEX l'1,6% a $104 al barile.
Tra i ciclici Caterpillar (US1491231015) ha perso lo 0,7%, General Electric (US3696041033) l'1,2% e United Technologies (US9130171096) lo 0,7%. Nel settore bancario Bank of America (US0605051046) ha chiuso in ribasso dell'1,2% e J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) dello 0,4%. Nel settore high-tech Intel (US4581401001) ha perso lo 0,2% e Microsoft (US5949181045) lo 0,1%.
Walgreen
(US9314221097) ha perso il 6,6%. La prima catena statunitense di drugstore ha pubblicato una trimestrale conforme alle previsioni degli analisti, il suo margine lordo ha però deluso le attese del mercato.
Netflix (US64110L1061) ha guadagnato il 4%. Credit Suisse ha alzato il suo rating sul titolo del leader del noleggio e della vendita di video online da "Neutral" ad "Outperform".
Bristol-Myers Squibb (US1101221083)
ha chiuso in rialzo dell'1,1%. L'Ipilimumab, il farmaco sviluppato dall'impresa statunitense per il trattamento del melanoma, ha raggiunto in uno studio clinico di Fase III il suo obiettivo primario.
Bank of New York Mellon (US0640581007) ha guadagnato lo 0,2%. Il gruppo finanziario newyorkese ha annunciato un aumento del suo dividendo del 44% ed un programma di buy-back da $1,3 miliardi.
Carnival
(PA1436583006) ha perso il 4,5%. La più grande compagnia di crociere al mondo si attende per il corrente trimestre un utile di $0,20 - $0,24 per azione. Il consensus era di $0,33 per azione.
Sprint Nextel (US8520611000) ha guadagnato il 2,5%. Raymond James ha alzato il suo rating sul titolo del terzo operatore statunitense di telefonia mobile a "Strong Buy".
St. Jude Medical (US7908491035) ha guadagnato il 6,1%. J.P. Morgan ha alzato il suo target price per il titolo dell'impresa specializzata nella produzione di prodotti e soluzioni terapeutiche per il trattamento delle patologie cardiovascolari da $52 a $57.
Dollar General (US2566771059) ha guadagnato l'1,5%. La catena discount si attende per il corrente esercizio un utile di $2,20 - $2,30 per azione. Gli analisti avevano previsto $2,14 per azione.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS