Wall Street chiude in netto calo, l'economia torna a preoccupare

Il Dow Jones ha perso l'1%, l'S&P 500 l'1,2% e il Nasdaq Composite l'1,3%. Affondano i ciclici ed i minerari. Bene controtendenza Home Depot.

CONDIVIDI
I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso anche oggi in ribasso. Il Dow Jones ha perso l'1%, l'S&P 500 l'1,2% e il Nasdaq Composite l'1,3%. La fiducia dei consumatori ha registrato questo mese negli USA un forte calo. La notizia ha fatto riaumentare i dubbi di Wall Street relativi alla prospettive dell'economia. Ricordiamo infatti che il consumo è il motore della crescita economica statunitense.
I ciclici guidano la lista dei ribassi. Alcoa (US0138171014) ha perso il 2,7%, Boeing (US0970231058) l'1,9%, Caterpillar (US1491231015) il 2,4%, General Electric (US3696041033) l'1,9% e U.S. Steel (US9129091081) il 4,5%.
Nel settore minerario Barrick Gold (CA0679011084) ha perso il 2,9%, Newmont Mining (US6516391066) il 2,4%, Freeport McMoRan (US35671D8570) il 3,4% e Coeur d'Alene (US1921081089) il 4,6%. Il prezzo dell'oro ha perso oggi a New York lo 0,9%, quello dell'argento il 2% e quello del rame il 2,6%.
Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha perso lo 0,7%, ConocoPhillips (US20825C1045) l'1,8% e Chevron (US1667641005) l'1,3%. Il prezzo del petrolio ha chiuso oggi al NYMEX in ribasso dell'1,8%.
Home Depot
(US4370761029)
ha guadagnato l'1,4%. La prima catena al mondo di distribuzione ha pubblicato una trimestrale migliore delle attese degli analisti ed annunciato un aumento del suo dividendo.
Kraft Foods (US50075N1046) ha chiuso in rialzo dello 0,6%. Credit Suisse ha riavviato oggi la copertura sul titolo della prima impresa statunitense dell'industria alimentare con "Outperform".
Macy's
(US55616P1049) ha guadagnato l'1,1%. La seconda maggiore catena statunitense di grandi magazzini è tornata lo scorso trimestre all'utile.
Palm (US6966431057) ha perso il 10%. Bank of America ha declassato oggi il titolo del produttore di smartphones ad "Underperform".
Corning
(US2193501051)
ha perso il 3,1%. Oppenheimer ha tagliato oggi il suo rating sul titolo del primo produttore al mondo di pannelli LCD da "Outperform" a "Perform".
Brocade (US1116211087) è crollato del 23%. L'impresa specializzata in soluzioni di storage networking ha aumentato lo scorso trimestre i suoi ricavi meno di quanto atteso dagli analisti e tagliato le stime sui suoi risultati per l'intero esercizio.
First Solar (US3364331070) ha perso il 6,5%. Wedbush Morgan ha tagliato oggi il suo rating sul titolo del primo produttore statunitense di pannelli solari da "Neutral" ad "Underperform".
Tenet Healthcare (US88033G1004) ha perso il 9,7%. L'operatore di ospedali si attende per il corrente esercizio un utile di $0,14 - $0,19 per azione. Gli analisti avevano atteso $0,23 per azione.
Office Depot (US6762201068) ha guadagnato il 3,5%. La grande catena di negozi di forniture per ufficio ha registrato lo scorso trimestre delle perdite inferiori alle previsioni del mercato.
Vuoi un conto trading demo con 50.000€ gratis per fare pratica? In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Vuoi un conto trading demo con 50.000€ gratis per fare pratica? In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption