Wall Street chiude in ribasso, forti vendite sulle materie prime

Un laptop mostra un grafico

Gli indici azionari statunitensi hanno chiuso anche oggi in ribasso. Il Dow Jones ha perso lo 0,1%, l’S&P 500 lo 0,1% e il Nasdaq Composite lo 0,7%. I positivi dati macroeconomici arrivati dagli USA hanno potuto solo attenuare i timori del mercato relativi alla politica monetaria della Cina. La crescita dell’economia cinese ha a sorpresa accelerato nel quarto trimestre del 2010. Gli investitori temono di conseguenza che Pechino alzerà ulteriormente i suoi tassi d’interesse per frenare l’inflazione.
I titoli dei produttori di materie prime hanno guidato la lista dei ribassi. Nel settore minerario Barrick Gold (CA0679011084) ha perso l’1,5%, Freeport McMoRan (US35671D8570) il 3,7% e Coeur d’Alene (US1921081089) il 3,1%. Il prezzo dell’oro ha chiuso oggi in ribasso dell’1,7% quello dell’argento del 4,6% e quello del rame del 2,2%. Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha perso lo 0,6%, Chevron (US1667641005) lo 0,3% e ConocoPhillips (US20825C1045) lo 0,8%. Il prezzo del petrolio ha perso oggi a New York il 2,2%.
Morgan Stanley (US6174464486) ha chiuso in rialzo del 4,6%. La banca d’affari ha pubblicato una trimestrale migliore delle attese degli analisti.
eBay
(US2786421030)
ha guadagnato il 5,8%. Il leader delle aste online ha generato lo scorso trimestre, su base adjusted, un utile per azione di $0,52. Il consensus era di $0,47 per azione.
Dillard’s
(US2540671011) ha chiuso in rialzo dell’11,8%. La catena di grandi magazzini ha annunciato che creerà un’unità immobiliare. Sulla scia di Dillard’s J.C. Penney (US7081601061) ha guadagnato il 3,5%, Macy’s (US55616P1049) il 2,1% e Sears Holdings (US8123501061) il 5,2%.
Il settore edile ha registrato una ripresa. Lennar (US5260571048) ha guadagnato lo 0,5%, D.R. Horton (US23331A1097) lo 0,6%, Pulte Group (US7458671010) l’1,2% e KB Home (US48666K1097) l’1,4%. Le vendite di case esistenti sono aumentate a dicembre più di quanto atteso dagli economisti.
Micron Technology (US5951121038) ha guadagnato il 2,5%. UBS ha alzato il suo rating sul titolo del produttore di memorie da “Neutral” a “Buy”.
F5 Networks (US3156161024) ha perso il 21,4%. L’impresa impegnata nelle soluzioni per l’ottimizzazione del traffico e dei contenuti su Internet si attende per il corrente trimestre ricavi di $275 – $280 milioni. Gli analisti avevano atteso $281 milioni.
Seagate Technology (KYG7945J1040) ha perso il 5,8%. Il primo produttore al mondo di hard-disk si attende per il corrente trimestre un calo del suo margine lordo dal 19,5% al 18-19%. Gli analisti avevano previsto un aumento al 20%.
ITT Educational Services (US45068B1098) ha guadagnato il 10,7%. L’impresa impegnata nel settore dell’educazione scolastica privata ha generato lo scorso trimestre un utile per azione di $3,14. Il consensus era di $3,09 per azione.
MannKind (US56400P2011) è crollato del 33,3%. La FDA (Food and Drug Administration) ha chiesto all’impresa biotech di effettuare degli ulteriori studi sulla sua insulina per via inalatoria Afrezza.
Wendy’s/Arby’s (US9505871056) ha guadagnato il 6,9%. Il gruppo impegnato nel settore della ristorazione ha annunciato di star considerando una vendita della catena Arby’s.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Americana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.