Borsainside.com

Wall Street chiude in rosso, Dow Jones -1,1%, Nasdaq -1,6%

Gli investitori temono che la crisi del debito sovrano possa inasprirsi. I ciclici e i titoli high-tech hanno sofferto in particolar modo.

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in netto ribasso. Il Dow Jones ha perso l'1,1%, l'S&P 500 l'1,2% e il Nasdaq Composite l'1,6%. Gli investitori temono che la crisi del debito sovrano possa inasprirsi. Standard & Poor's ha tagliato l'outlook sull'Italia da stabile a negativo. I socialisti hanno inoltre subito alle elezioni regionali e amministrative in Spagna una grave sconfitta a causa delle misure di austerità lanciate dal Governo di Zapatero. L'euro si è di conseguenza indebolito fortemente rispetto al dollaro.
A pesare su Wall Street sono stati anche i timori legati ad un possibile rallentamento dell'economia mondiale. HSBC ha comunicato oggi che sulla base delle sue stime preliminari il suo China Manufacturing Purchasing Managers Index è calato a maggio rispetto ad aprile da 51,8 a 51,1 punti ovvero ai suoi più bassi livelli da dieci mesi.
Tra i bancari Bank of America (US0605051046) ha perso l'1,4%, J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) l'1,3% e Citigroup (US1729671016) il 2,1%. Tra i titoli high-tech Cisco Systems (US17275R1023) ha chiuso in ribasso dell'1,1%, Intel (US4581401001) dell'1,6% e Microsoft (US5949181045) dell'1,3%. Tra i ciclici Caterpillar (US1491231015) ha perso il 2,3%, General Electric (US3696041033) l'1,2% e 3M (US88579Y1010) l'1,1%.
Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha perso l'1,1% e Chevron (US1667641005) l'1,2%. Il prezzo del petrolio ha chiuso oggi a New York in ribasso del 2,4%.
Nel settore minerario Freeport McMoRan (US35671D8570) ha perso il 2% e Southern Copper (US84265V1052) il 3,5%. Il prezzo del rame ha perso oggi al NYMEX il 3,2%.
Campbell Soup (US1344291091) ha perso lo 0,8%. Le vendite delle zuppe in scatola del gruppo alimentare sono calate negli USA per il quarto trimestre di fila.
CF Industries (US1252691001) ha guadagnato il 6,3%. J.P. Morgan ha alzato il suo rating sul titolo del produttore di fertilizzanti da "Neutral" ad "Overweight".
Krispy Kreme Doughnuts (US5010141043) ha guadagnato il 25,8%. La catena di negozi specializzati nella produzione e vendita di ciambelle glassate ha pubblicato una trimestrale che ha superato nettamente le stime degli analisti ed espresso ottimismo sul resto dell'anno.
Tech Data Corp. (US8782371061) ha perso il 12,3%. Il distributore di prodotti informatici ha generato lo scorso trimestre un utile di $1,03 per azione. Il consensus era di $1,05 per azione.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS