Wall Street chiude poco mossa, male American Express, bene Cisco

wall-street-chiude-poco-mossa-male-american-express-bene-cisco
Wall Street ha chiuso anche oggi poco mossa. ©Elnur - Shutterstock

Il Dow Jones ha perso lo 0,1%, l'S&P 500 ha guadagnato lo 0,1% e il Nasdaq Composite lo 0,3%.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso anche oggi poco mossi. Il Dow Jones ha perso lo 0,1%, l'S&P 500 ha guadagnato lo 0,1% e il Nasdaq Composite lo 0,3%.
I positivi dati relativi alle nuove richieste di sussidi alla disoccupazione negli USA non hanno potuto spingere Wall Street. A frenare gli acquisti sono stati i timori legati alla crisi in Europa. La BCE ha tagliato le sue previsioni sull'economia della zona euro nel 2012 e nel 2013. Otmar Issing, l'ex capo economista dell'Eurotower, ha inoltre dichiarato che l'acquisto di titoli di Stato non è la strada giusta per risolvere la crisi del debito.
American Express (US0258161092) ha perso il 2,5%. Il CEO Ken Chenault ha avvertito che gli affari del gruppo hanno rallentato a luglio a causa della debolezza dell'economia globale.
Cisco Systems (US17275R1023) ha guadagnato il 3,2%. Goldman Sachs ha introdotto  il titolo del gigante dell'high-tech nella sua "Conviction Buy List" con un target sul prezzo a $24.
Apple
(US0378331005) ha guadagnato lo 0,6%. Stifel Nicolaus ha avviato la copertura sul titolo dell'impresa della mela con "Buy" ed un target sul prezzo a $825.
News Corp.
(US65248E1047) ha perso lo 0,2%. Il gigante dei media, controllato dal miliardario Rupert Murdoch, ha chiuso lo scorso trimestre in rosso di $1,6 miliardi a causa delle svalutazioni di alcune sue attività nell'editoria.
Monster Beverage
(US6117401017) ha perso il 9,7%. Il produttore di bevande energetiche ha aumentato nel secondo trimestre i ricavi e l'utile meno di quanto atteso dagli analisti.
Pulte Group (US7458671010) ha guadagnato il 4,8%. J.P. Morgan ha alzato il suo rating sul titolo del maggiore costruttore edile degli USA da "Neutral" ad "Overweight".
E*Trade (US2692464017) ha guadagnato il 6,9%. Il broker online ha licenziato il CEO Steven Freiberg.
Kohl's (US5002551043) ha perso l'1,2%. La catena di grandi magazzini ha tagliato le stime sul suo utile per azione nell'anno fiscale 2013.
NetApp (US64120L1044) ha perso il 2,6%. Cantor Fitzgerald ha tagliato il suo rating sul titolo del leader mondiale nelle soluzioni storage unificate da"Buy" a "Hold".

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro