Wall Street chiude poco mossa, mese di agosto da dimenticare

Il Dow Jones e l'S&P 500 hanno guadagnato meno dello 0,1%, il Nasdaq Composite ha perso lo 0,2%.

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi poco mossi. Il Dow Jones e l'S&P 500 hanno guadagnato meno dello 0,1%, il Nasdaq Composite ha perso lo 0,2%. Durante il mese di agosto il Dow Jones ha perso il 4,3%, l'S&P 500 il 4,8% e il Nasdaq Composite il 6,2%. Per Wall Street si è trattato in questo modo del peggior agosto dal 2001.
La seduta di oggi è stata molto nervosa. A far aumentare la volatilità hanno contribuito anche le consuete operazioni di windows dressing di fine mese. Gli investitori sono al momento profondamente ancorati nel pessimismo. L'inatteso aumento della fiducia dei consumatori ad agosto ha potuto dare solo un modesto e breve impulso positivo al mercato. Le indicazioni arrivate dai verbali del FOMC hanno solo fatto aumentare ulteriormente l'incertezza. I membri del comitato esecutivo della Fed sono diventati più prudenti sulle prospettive dell'economia non sono però d'accordo sulle misure da prendere. Alcuni di loro si sono opposti nella riunione dello scorso 10 agosto al reinvestimento in Treasuries dei pagamenti derivanti dai titoli garantiti da ipoteca.
Nel settore retail J.C. Penney (US7081601061) ha guadagnato il 2,5%, Kohl's (US5002551043) lo 0,7%, Macy's (US55616P1049) l'1,2% e Nordstrom (US6556641008) lo 0,7%. L'indice del Conference Board sulla fiducia dei consumatori è aumentato questo mese a 53,5 punti. Gli economisti avevano atteso in media un calo a 50,0 punti.
Tra i titoli high-tech Intel (US4581401001) ha perso l'1,6%, Cisco Systems (US17275R1023) l'1,7%, Microsoft (US5949181045) lo 0,7% e Dell Computer (US24702R1014) il 2,1%. La società di ricerca Gartner ha tagliato le sue stime sulle vendite di PC per il secondo semestre.
Exxon Mobil (US30231G1022) ha chiuso in rialzo dello 0,2% nonostante il prezzo del petrolio abbia perso oggi a New York il 3,7%.
Tra gli auriferi Barrick Gold (CA0679011084) ha guadagnato lo 0,9%, Goldcorp (CA3809564097) l'1,1% e Newmont Mining (US6516391066) il 2,3%. Il prezzo dell'oro ha chiuso oggi al NYMEX ai massimi livelli da due mesi.
Monsanto (US61166W1018) ha perso il 5,8%. Il leader mondiale delle sementi e degli agrofarmaci ha tagliato le stime sul suo utile per il corrente esercizio da $2,40 - $2,60 a $2,40 - $2,45 per azione.
Research In Motion (CA7609751028) ha chiuso in calo del 6%. Bernstein ha tagliato il suo target sul prezzo per il titolo dell'impresa del BlackBerry da $55 a $40 per azione.
Saks (US79377W1080) ha guadagnato il 19,7%. Secondo quanto riporta il "Daily Mail" un gruppo di fondi di private equity britannici e statunitensi potrebbe offrire $1,7 miliardi in contanti per la catena d'abbigliamento di lusso.
Dean Foods (US2423701042) ha chiuso in rialzo del 4,3%. Sul mercato è tornata oggi a circolare la voce che Danone (FR0000120644) abbia l'intenzione di fare un'offerta per il primo produttore statunitense di latticini.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS