Wall Street chiude positiva, brilla il settore high-tech, male Wal-Mart

Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,1%, l'S&P 500 lo 0,5% e il Nasdaq Composite l'1,1%.

CONDIVIDI
I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,1%, l'S&P 500 lo 0,5% e il Nasdaq Composite l'1,1%. Le notizie arrivate dall'Italia hanno potuto tranquillizzare gli investitori. Mario Monti presenterà domani alle undici la lista dei ministri del suo esecutivo. Il premier incaricato ha affermato che l'Italia "saprà superare questa fase così difficile". A sostenere Wall Street sono stati inoltre i positivi dati macroeconomici pubblicati oggi. Le vendite al dettaglio sono aumentate ad ottobre negli USA più di quanto atteso dagli economisti. L'indice NY Empire State è tornato questo mese in positivo.
I titoli high-tech hanno guidato la lista dei rialzi. Hewlett-Packard (US4282361033) ha guadagnato il 3,4%, Intel (US4581401001) il 2,9% e Apple (US0378331005) il 2,5%. Da una nota alla SEC si è appreso che il leggendario finanziere Warren Buffett ha acquistato lo scorso trimestre titoli di Intel per circa $200 milioni. Già ieri lo stesso Buffett aveva reso noto di aver investito $10,7 miliardi in IBM (US4592001014).
Wal-Mart
(US9311421039) ha perso il 2,4%. Il colosso della distribuzione ha generato lo scorso trimestre un utile di $0,97 per azione. Il consensus era di $0,98 per azione. Home Depot (US4370761029) ha perso lo 0,5%. La prima catena al mondo di distribuzione di articoli per il bricolage ha pubblicato una trimestrale migliore delle attese degli analisti ma fornito un prudente outlook sul corrente trimestre.
Chevron (US1667641005) ha perso il 2,7%. Secondo quanto riportano diverse fonti la perdita di petrolio da un pozzo di Chevron al largo di Rio de Janeiro potrebbe essere molto più grande di quanto finora supposto.
Staples
(US8550301027)
ha perso il 3,6%. La prima catena statunitense di negozi specializzati in articoli per ufficio ha tagliato le sue previsioni per il 2011.
Computer Sciences
(US2053631048) ha guadagnato il 3,4%. Secondo quanto riporta il "Wall Street Journal" alcuni fondi private equity avrebbe studiato la possibilità di acquistare il fornitore di servizi informatici.
Dick's Sporting Goods (US2533931026) ha guadagnato il 4,6%. La catena di articoli sportivi ha pubblicato una trimestrale migliore delle attese degli analisti ed alzato le sue previsioni per l'intero esercizio.
Jacobs Engineering (US4698141078) ha guadagnato il 7,9%. Il gigante dell'ingegneria ha generato lo scorso trmestre un utile di $0,74 per azione. Il consensus era di $0,72 per azione.
Western Digital (US9581021055) ha perso il 4,9%. Needham ha declassato il titolo del produttore di dischi rigidi da "Buy" a "Hold".
Sears Holdings (US8123501061) ha perso il 3,1%. L'unità canadese della terza impresa statunitense del settore della distribuzione ha chiuso lo scorso trimestre in rosso.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro