Wall Street: Chiusura contrastata, brilla Microsoft, ancora male Apple

Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,5% e l'S&P 500 lo 0,1%, il Nasdaq Composite ha perso lo 0,2%.

CONDIVIDI
I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi contrastati. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,5% e l'S&P 500 lo 0,1%, il Nasdaq Composite ha perso lo 0,2%. Durante l'intera settimana il Dow Jones ha guadagnato l'1,4% e l'S&P 500 lo 0,6%, il Nasdaq Composite ha perso lo 0,4%.
Dalla stagione degli utili delle imprese statunitensi sono arrivate decisamente più notizie positive che negative. Wall Street ha beneficiato inoltre dell'inatteso aumento dell'indice Ifo relativo alla fiducia tra gli imprenditori tedeschi.
General Electric
(US3696041033) ha guadagnato l'1,2%. I ricavi e l'utile del conglomerato hanno superato nel primo trimestre le previsioni degli analisti.
McDonald's
(US5801351017)
ha chiuso in rialzo dello 0,7%. La prima catena al mondo di fast food ha aumentato lo scorso trimestre le vendite a parità di perimetro del 7,3%. Gli esperti avevano atteso un aumento del 6,7%.
Microsoft
(US5949181045)
ha guadagnato il 4,6%. Il colosso del software ha annunciato per il suo terzo trimestre fiscale un utile di $0,60 per azione. Il consensus era di $0,58 per azione.
Apple (US0378331005) ha perso il 2,5%. Le perdite del titolo dell'impresa della mela hanno penalizzato l'intero Nasdaq. Sul mercato è circolata oggi la voce che la trimestrale di Apple supererà le stime degli analisti ma sarà meno impressionante che nei precedenti trimestri. Gli investitori temono di conseguenza che la dinamicità della crescita di Apple possa rallentare.
Schlumberger
(AN8068571086)
ha guadagnato il 2,7%. Il leader a livello mondiale dei servizi per l'industria petrolifera ha registrato nel primo trimestre una forte crescita dell'utile e dei ricavi.
Bank of America
(US0605051046)
ha perso il 4,7%. CLSA ha tagliato il suo rating sul titolo della banca statunitense a "Sell".
SanDisk
(US80004C1018)
ha chiuso in ribasso dell'11,3%. Il produttore di memorie si attende per il corrente trimestre ricavi tra $950 milioni e $1,05 miliardi. Gli analisti avevano previsto $1,3 miliardi.
Honeywell (US4385161066) ha guadagnato il 2,4%. Il gruppo industriale ha annunciato ha pubblicato una trimestrale migliore delle attese degli analisti ed alzato le previsioni sul suo utile nell'intero 2012.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption