etoro

Wall Street continua a scendere, Dow Jones -0,3%, Nasdaq -0,7%

Male i bancari. Bene General Electric e General Motors. Crollano J.C. Penney e Abercrombie & Fitch.

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso anche oggi in ribasso. Il Dow Jones ha perso lo 0,3%, l'S&P 500 lo 0,4% e il Nasdaq Composite lo 0,7%. I dati macroeconomici hanno potuto sostenere solo temporaneamente Wall Street. Gli operatori hanno osservato che la situazione in Europa è estremamente precaria e nessuno vuole correre degli inutili rischi. La BCE ha comunicato di aver interrotto le operazioni di politica monetaria con alcune banche greche perchè sono sottocapitalizzate. La notizia ha spinto gli indici statunitensi in rosso dopo una positiva partenza a seguito dei positivi dati sulle costruzioni di nuove case e sulla produzione industriale.
Tra i bancari Bank of America (US0605051046) ha perso il 2,6%, J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) il 2,2% e Citigroup (US1729671016) il 3,1%.
General Electric (US3696041033) ha guadagnato il 3,3%. GE Capital tornerà a versare un dividendo all'impresa madre.
General Motors
(US37045V1008) ha guadagnato il 2,3%. Berkshire Hathaway (US0846701086), la holding del leggendario finanziere Warren Buffett, ha acquistato nel primo trimestre di quest'anno 10 milioni di titoli del gruppo di Detroit.
Cisco Systems
(US17275R1023) ha guadagnato lo 0,9%. Barclays ha alzato il suo rating sul titolo del leader mondiale nel networking per Internet da "Equal-weight" ad "Overweight".
I petroliferi hanno chiuso in rialzo nonostante il prezzo del petrolio abbia perso oggi a New York un ulteriore 2,1%. Exxon Mobil (US30231G1022) ha guadagnato lo 0,5% e Chevron (US1667641005) lo 0,1%.
J.C. Penney (US7081601061) ha perso il 19,7%. La catena di grandi magazzini ha chiuso lo scorso trimestre in rosso e sospeso il pagamento del suo dividendo. Abercrombie & Fitch (US0028962076) ha perso il 13%. La catena di abbigliamento casual ha registrato lo scorso trimestre un calo delle vendite del 5% ed espresso prudenza sul resto dell'anno.
Staples (US8550301027) ha perso il 5,7%. I ricavi della prima catena statunitense di negozi specializzati in articoli per ufficio sono calati lo scorso trimestre a $6,1 miliardi. Gli analisti avevano atteso $6,2 miliardi.
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS