Borsainside.com

Wall Street crolla, preoccupa l'economia

Il Dow Jones ha perso il 2,7%, l'S&P 500 il 3,1% e il Nasdaq Composite il 3,9%.

I principali indici azionari statunitensi sono oggi crollati. Il Dow Jones ha perso il 2,7%, l'S&P 500 il 3,1% e il Nasdaq Composite il 3,9%. Su Wall Street ha pesato l'aumento dei dubbi del mercato sulle prospettive dell'economia. In base alle nuove stime del Conference Board il Superindice per la Cina è aumentato ad aprile di solo lo 0,3%. A marzo l'aumento era stato dell'1,2%. La fiducia dei consumatori è inoltre fortemente calata questo mese negli USA. Gli investitori hanno ridotto massivamente la loro esposizione al rischio e si sono rifugiati nei Treasurys, nell'oro e nel dollaro. Il rendimento dei bonds statunitensi a due anni è sceso ad un nuovo minimo storico.
Tra i ciclici Boeing (US0970231058) ha perso il 6,3%, Caterpillar (US1491231015) il 5,5%, General Electric (US3696041033) il 3,3% e United Technologies (US9130171096) il 3,2%.
Nel settore petrolifero Exxon Mobil (US30231G1022) ha perso il 2%, Chevron (US1667641005) il 2,2% e ConocoPhillips (US20825C1045) il 2,6%. Il prezzo del petrolio ha perso oggi a New York il 3%.
Nel settore minerario Alcoa (US0138171014) ha perso il 6,3%, Freeport McMoRan (US35671D8570) il 5,6% e Southern Copper (US84265V1052) il 6,4%. Il prezzo del rame ha chiuso oggi al NYMEX in calo del 5,1%.
Tra i bancari Bank of America (US0605051046) ha perso il 4,4%, Citigroup (US1729671016) il 6,8% e J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) il 3,8%. Secondo Goldman Sachs la riforma del settore finanziario potrebbe ridurre gli utili delle grandi banche statunitensi del 13%.
Tra i titoli high-tech Microsoft (US5949181045) ha chiuso in calo del 4,1%, Cisco Systems (US17275R1023) del 3,6% e Intel (US4581401001) del 2,8%.
Micron Technology (US5951121038) ha perso il 13,5%. Il primo produttore statunitense di memorie ha pubblicato una trimestrale migliore delle attese del mercato ma espresso prudenza sul corrente trimestre.
Smithfield Foods (US8322481081) ha guadagnato l'1,3%. Secondo delle voci di stampa il produttore di carne suina sarebbe nel mirino della rivale brasiliana JBS (BRJBSSACNOR8).
Tesla Motors
(US88160R1014) ha guadagnato nel suo primo giorno di contrattazione al Nasdaq il 40,5%.
Verizon Communications (US92343V1044) ha perso solamente lo 0,4% ed è stato il miglior titolo del Dow Jones. Secondo quanto riporta "Bloomberg" l'operatore telefonico inizierà a vendere l'iPhone a partire dal prossimo gennaio. Lo smartphone di Apple (US0378331005) viene venduto finora negli USA esclusivamente da AT&T (US00206R1023).
Barnes & Noble (US0677741094) ha perso il 19,1%. La prima catena di librerie degli Stati Uniti si attende per il corrente trimestre un utile per azione di massimo $0,30. Gli analisti avevano atteso $0,80 per azione.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS