Wall Street è oggi chiusa per il President's Day

Gli USA si fermano per commemorare i loro passati presidenti.

CONDIVIDI
Le borse statunitensi sono oggi chiuse a causa della festività del President's Day. Dal 1971 gli USA si fermano ogni terzo lunedì di febbraio per celebrare George Washington ed Abraham Lincoln e tutti i loro altri passati presidenti. Fino al 1971 erano festività federali negli USA sia il 12 che il 22 febbraio in commemorazione della nascita di quelli che vengono considerati i due più importanti presidenti della storia del Paese. Abraham Lincoln nacque infatti il 12 febbraio, George Washington il 22 febbraio. Richard Nixon decise però che un giorno di festa era sufficiente e lanciò un unico President's Day con l'intenzione di commemorare non solo Washington e Lincoln ma tutti i passati presidenti degli USA.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro