Wall Street frena con le commodities

Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,2%, l'S&P 500 ha perso lo 0,1% e il Nasdaq Composite lo 0,4%.

CONDIVIDI
Gli indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi contrastati. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,2%, l'S&P 500 ha perso lo 0,1% e il Nasdaq Composite lo 0,4%. La seduta di oggi è stata piuttosto volatile. Wall Street ha aperto in leggero rialzo ma è passata in seguito in rosso nonostante il dato sugli ordinativi all'industria abbia sorpreso positivamente. Secondo alcuni operatori dopo il recente rally una correzione starebbe diventando sempre più probabile. Nel finale di seduta gli indici statunitensi hanno recuperato terreno dopo che dai verbali del FOMC (Federal Open Market Committee) si è appreso che Fed non ritiene che l'outlook economico sia abbastanza positivo per modificare il suo programma d'acquisto di bonds.
I bancari hanno esteso i loro guadagni. Bank of America (US0605051046) ha chiuso in rialzo dello 0,4% e J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) dell'1,5%.
Alcoa (US0138171014) ha guadagnato il 4,6%. Il famoso commentatore finanziario televisivo Jim Cramer ha indicato nella sua popolare trasmissione "Mad Money" che il titolo è il suo "top pick" per il 2011.
Tra gli altri titoli minerari Barrick Gold (CA0679011084) ha perso l'1,8%, Freeport McMoRan (US35671D8570) lo 0,7%, Newmont Mining (US6516391066) il 3,3% e Coeur d'Alene (US1921081089) il 6,2%. Il prezzo dell'oro ha chiuso oggi in ribasso del 3,1%, quello dell'argento del 5,2% e quello del rame del 2%.
Tra i petroliferi Chevron (US1667641005) ha perso lo 0,5% e ConocoPhillips (US20825C1045) lo 0,4%. Il prezzo del petrolio ha perso oggi il 2,4%.
Motorola Mobility (US6200971058) ha guadagnato il 9,5% e Motorola Solutions (US6200763075) il 6,1%. Oggi è diventata effettiva la scissione del gruppo statunitense in due entità. Molte banche d'affari hanno avviato la copertura su Motorola Mobility con un giudizio positivo.
MetroPCS (US5917081029) ha chiuso in rialzo del 6,5%. Deutsche Bank ha introdotto il titolo dell'operatore di telefonia mobile nella sua "Short-term buy list".
SUPERVALU (US8685361037) ha perso il 6,4%. Morgan Stanley ha tagliato il suo rating sul titolo della catena di supemercati da "Equal-weight" ad "Underweight".
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro