Wall Street: I tori si prendono la rivincita

Il Dow Jones ha guadagnato l'1,3%, l'S&P 500 l'1,3% e il Nasdaq Composite l'1,5%.

CONDIVIDI
I principali indici azionari statunitensi hanno recuperato oggi una buona parte del terreno perso venerdì scorso. Il Dow Jones ha guadagnato l'1,3%, l'S&P 500 l'1,3% e il Nasdaq Composite l'1,5%. Wall Street ha beneficiato oggi soprattutto delle notizie positive arrivate dal fronte macroeconomico. Tra i ciclici Caterpillar (US1491231015) ha guadagnato il 2,7%, General Electric (US3696041033) il 2,1%, Boeing (US0970231058) il 2,7% e United Technologies (US9130171096) l'1,8% L'indice ISM manifatturiero è salito lo scorso mese ai suoi più alti livelli dal giugno del 2004.
Nel settore retail Gap (US3647601083) ha chiuso in rialzo del 3,9%, Macy's (US55616P1049) del 2,3%, Nordstrom (US6556641008) del 5,6% e Sears Holdings (US8123501061) dell'1,2%. Le spese per consumi sono aumentate a marzo negli USA dello 0,6%.
Nel settore edile Lennar (US5260571048) ha guadagnato il 4,2%, D.R. Horton (US23331A1097) l'1,9%, Pulte Group (US7458671010) il 2,3% e KB Home (US48666K1097) il 3%. Le spese per costruzioni sono aumentate a marzo negli Stati Uniti dello 0,2%. Si è trattato del primo incremento dallo scorso ottobre.
A spingere gli acquisti sono state oggi anche le nuove operazioni di M&A. Continental Airlines (US2107953083) e UAL (US9025498075) hanno guadagnato rispettivamente il 2,3% e il 2,4%. Le due linee aeree hanno annunciato oggi di aver raggiunto un accordo di fusione.
Dollar Thrifty (US2567431059) ha guadagnato il 15,3%. Avis Budget Group (US0537741052) ha comunicato che potrebbe fare per Dollar Thrifty un'offerta significativamente superiore a quella fatta da Hertz (US42805T1051).
Tra i bancari Goldman Sachs (US38141G1040) ha guadagnato il 3%. Durante il fine settimana il leggendario finanziere Warren Buffett ha difeso la banca d'affari contro l'accusa di frode avanzata dalla SEC.
Apple (US0378331005) ha guadagnato il 2%. L'impresa della mela ha venduto in meno di un mese 1 milione di unità dell'iPad. La notizia ha messo le ali ai titoli dei produttori di memorie. SanDisk (US80004C1018) ha chiuso in rialzo del 9,2% e Micron Technology (US5951121038) del 5,8%.
Ford (US3453708600) ha guadagnato il 2,2%. Il produttore di automobili ha aumentato lo scorso mese le sue vendite negli USA di quasi il 25%.
Dr Pepper Snapple (US26138E1091) ha guadagnato il 4,5%. Stifel Nicolaus ha alzato oggi il suo rating sul titolo del gigante delle bevande analcoliche da "Hold a "Buy".
Tra i minerari Alcoa (US0138171014) ha perso il 2,1%, Southern Copper (US84265V1052) l'1,7% e Freeport McMoRan (US35671D8570) il 2,4%. Il prezzo del rame ha chiuso oggi a New York in calo dell'1,8%.
Tra i titoli dei produttori di carbone Arch Coal (US0393801008) ha perso l'1,3% e Peabody Energy (US7045491047) l'1,8%. L'Australia, il primo esportatore al mondo di carbone, ha l'intenzione di introdurre una nuova imposta sui profitti delle imprese minerarie a partire dal 2012.
Conosci il SOCIAL TRADING ? Scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo su eToro e inzia a copiarli !  Disponibile conto demo gratuito con 100.000€ virtuali. Prova ora >>

Conosci il SOCIAL TRADING ? Scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo su eToro e inzia a copiarli !  Disponibile conto demo gratuito con 100.000€ virtuali. Prova ora >>

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption