Wall Street: Il Dow Jones e l'S&P 500 passano in rosso

Nuova pioggia di vendite sui bancari. Affonda General Electric. Google e Seagate volano al Nasdaq.

CONDIVIDI
Dopo una positiva apertura il Dow Jones e l'S&P 500 sono passati in rosso, il Nasdaq Composite ha ridotto fortemente i suoi guadagni. I timori relativi allo scandalo dei pignoramenti e la debole trimestrale di General Electric (US3696041033) hanno messo in ombra le indicazioni arrivate da Ben Bernanke e le notizie positive. A pesare su Wall Street è anche l'inatteso calo dell'indice Michigan ad ottobre. Bank of America (US0605051046) scende del 4,8%, J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) del 4,3% e Citigroup (US1729671016) del 2,6%. Standard & Poor's ha declassato Bank of America a "Hold". Secondo l'agenzia di rating Bank of America avrà delle difficoltà a gestire la crisi dei pignoramenti. General Electric perde il 4,6%. Il conglomerato ha registrato lo scorso trimestre a sorpresa un calo dei suoi ricavi.
Google (US38259P5089) sale del 9,63%. L'impresa del più usato dei motori di ricerca pubblicato una trimestrale che ha battuto chiaramente le attese di Wall Street.
Seagate Technology (KYG7945J1040) guadagna il 16,7%. Il primo produttore al mondo di hard-disk ha comunicato di essere stato approcciato per un suo possibile buyout.

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central!  Provo adesso >>

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central! Provo adesso >>

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro