Wall Street: Il Dow Jones non si ferma, la serie positiva sale a otto sedute

L'indice delle blue chips statunitensi ha guadagnato lo 0,4%. Il Nasdaq Composite ha chiuso in rialzo dello 0,1%, l'S&P 500 ha perso meno dello 0,1%.

CONDIVIDI
La maggior parte dei principali indici azionari statunitensi ha chiuso anche oggi in rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,4% e il Nasdaq Composite lo 0,1%, l'S&P 500 ha perso meno dello 0,1%. Per il Dow Jones si è trattato dell'ottava seduta positiva di fila.
Sia dal fronte macroeconomico che societario sono arrivate oggi decisamente più notizie positive che negative. La performance di Wall Street è stata frenata dalle perdite del settore bancario e dall'apprezzamento del dollaro. L'aumento del biglietto verde ha fatto scattare delle prese di beneficio sulle commodities.
Tra i ciclici Boeing (US0970231058) ha guadagnato il 2,2%, DuPont (US2635341090) l'1,6%, General Electric (US3696041033) lo 0,8% e 3M (US88579Y1010) l'1,8% %. Il Philadelphia Fed, un importante indicatore del settore manifatturiero statunitense, è aumentato questo mese più di quanto atteso dagli economisti. L'indice dei prezzi al consumo è rimasto inoltre a febbraio invariato. L'inflazione a zero rappresenta un solido sostegno per l'attuale politica monetaria della Fed.
Tra i bancari Bank of America (US0605051046) ha perso l'1,1%, Citigroup (US1729671016) lo 0,7%, J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) lo 0,3% e Wells Fargo (US9497461015) lo 0,9%. Secondo delle voci che sono circolate oggi a Wall Street la Fed potrebbe alzare il tasso di sconto di altri 25 punti base.
Nike (US6541061031) ha guadagnato il 5,3%. La prima impresa al mondo dell'abbigliamento sportivo ha aumentato lo scorso trimestre il suo utile netto del 103%.
Teva
(US8816242098) ha guadagnato il 3,5%. Il leader mondiale dei farmaci generici ha annunciato di aver raggiunto un accordo per acquistare per circa $5 miliardi Ratiopharm.
FedEx
(US31428X1063) ha chiuso in rialzo del 3,2%. Il gigante delle spedizioni ha annunciato dei dati di bilancio migliori delle attese del mercato ed alzato le sue stime per l'intero esercizio.
Tra i minerari Alcoa (US0138171014) ha perso l'1,1%, Barrick Gold (CA0679011084) l'1%, Freeport McMoRan (US35671D8570) l'1,2% e Coeur d'Alene (US1921081089) il 3,5%. I prezzi della maggior parte dei metalli hanno chiuso in calo a New York.
Tra i petroliferi ConocoPhillips (US20825C1045) ha perso lo 0,5% e Marathon Oil (US5658491064) lo 0,7%. Il prezzo del petrolio ha perso oggi al NYMEX lo 0,9%.
Nabors Industries (BMG6359F1032) ha perso il 4,8%. UBS ha tagliato oggi il suo rating sul titolo dell'impresa impegnata nelle perforazioni per la ricerca di petrolio e gas da "Buy" a "Neutral".
Burger King (US1212082010) ha guadagnato lo 0,4%. Deutsche Bank ha alzato oggi il suo rating sul titolo della catena di fast food da "Hold" a "Buy".
GameStop (US36467W1099) ha chiuso in rialzo del 6,6%. La catena di negozi specializzati nella vendita di videogiochi ha fornito delle previsioni per il corrente esercizio migliori delle attese degli analisti.
Broadcom (US1113201073) ha guadagnato l'1,1%. Goldman Sachs ha alzato il suo rating sul titolo del produttore di semiconduttori da "Neutral" a "Buy".
AMD (US0079031078) ha perso il 2,9%. Macquarie ha avviato oggi la copertura sul secondo produttore al mondo di microprocessori per computer con "Underperform".
Vuoi un conto trading demo con 50.000€ gratis per fare pratica? In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Vuoi un conto trading demo con 50.000€ gratis per fare pratica? In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption