Wall Street incerta in apertura

Deboli i titoli dei produttori di beni di consumo e i petroliferi. Bene Bank of America e Morgan Stanley. Vola eBay.

CONDIVIDI
I principali indici azionari statunitensi hanno aperto oggi poco mossi. Il Dow Jones perde al momento lo 0,1%, il Nasdaq Composite guadagna lo 0,1%. Le nuove richieste di sussidi alla disoccupazione sono salite la scorsa settimana negli USA ai massimi da quattro mesi. Sul mercato circola inoltre la voce di un possibile downgrade della Francia. Le vendite colpiscono soprattutto i titoli delle imprese che dipendono in particolar modo dal consumo. Deboli anche i petroliferi. Bank of America (US0605051046) e Morgan Stanley (US6174464486) guadagnano rispettivamente l'1,2% e il 3,9%. Le due banche hanno pubblicato delle trimestrali migliori delle previsioni di Wall Street. eBay (US2786421030) sale del 10,7%. Il leader delle aste online ha pubblicato una trimestrale migliore delle attese degli analisti ed alzato le sue stime per l'intero esercizio. Human Genome Sciences (US4449031081) guadagna circa il 100%. L'impresa biotech ha rifiutato un'offerta non sollecitata di $2,6 miliardi pari a $13 per azione di GlaxoSmithKline (GB0009252882). Gilead Sciences (US3755581036) sale del 15,4%. L'impresa biotech ha annunciato che un suo farmaco in via di sperimentazione ha ottenuto degli ottimi risultati nel trattamento dell'epatite C.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro