Wall Street incerta in apertura

I prezzi del petrolio e dell'oro continuano a salire. Vendite sui ciclici. Bene Nike e Yahoo.

I principali indici statunitensi hanno aperto oggi poco mossi. Il Dow Jones perde al momento lo 0,2%, il Nasdaq Composite è stabile. A frenare Wall Street sono i timori legati alla crisi nell'Africa Settentrionale e nel Medio Oriente. Mentre il conflitto in Libia resta acceso, sta crescendo di giorno in giorno la violenza in Siria. Il prezzo del petrolio ha superato oggi di conseguenza quota $113 al barile, quello dell'oro ha raggiunto un ennesimo record storico. Tra i ciclici Alcoa (US0138171014) perde lo 0,6%, Caterpillar (US1491231015) lo 0,7% e DuPont (US2635341090) l'1%.
Nike
(US6541061031) sale dello 0,7%. L'autorevole rivista finanziaria "Barron's" esprime nel suo ultimo numero di questa settimana ottimismo sulle prospettive della prima impresa al mondo dell'abbigliamento sportivo. Yahoo! (US9843321061) guadagna l'1,7%. Secondo il "Wall Street Journal" alcuni membri del board del gigante di Internet sarebbero pronti a considerare delle offerte oppure delle altre opzioni per migliorare la compagnia.
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS