Wall Street incrementa i guadagni dopo Bernanke

Il Dow Jones ha chiuso in rialzo dello 0,8%, l'S&P 500 dello 0,6% e il Nasdaq Composite dello 0,8%.

CONDIVIDI
I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso anche oggi in rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,8%, l'S&P 500 lo 0,6% e il Nasdaq Composite lo 0,8%. Wall Street ha accolto positivamente le indicazioni arrivate dalla conferenza stampa di Ben Bernanke. Il Presidente della Fed ha segnalato che il QE2 verrà completato e che una stretta monetaria non è imminente. La Banca Centrale degli USA è diventata inoltre leggermente più ottimista sul mercato del lavoro.
A mettere di buon umore gli investitori sono state inoltre anche oggi le notizie positive arrivate dal fronte societario.
General Electric
(US3696041033) ha guadagnato il 2,7%. Secondo il Direttore Finanziario Keith Sherin era da dieci anni che le prospettive degli utili del conglomerato non erano così positive.
Boeing (US0970231058) ha guadagnato lo 0,8%. Il leader mondiale dell'industria aeronautica ha aumentato lo scorso trimestre il suo utile più di quanto atteso dagli analisti.
Amazon (US0231351067) ha chiuso in rialzo del 7,9%. L'utile del colosso del commercio elettronico è calato nel primo trimestre a causa dell'aumento delle spese operative, i ricavi sono però cresciuti decisamente più di quanto atteso dagli analisti.
Johnson & Johnson (US4781601046) ha guadagnato l'1%. Il gruppo statunitense ha annunciato che acquisterà Synthes (US87162M4096) per $21,3 miliardi.
Merck
(US5893311077) ha guadagnato l'1,6%. L'impresa farmaceutica ha annunciato che il suo board ha approvato un nuovo programma di buy-back da $5 miliardi. Corning (US2193501051) ha chiuso in rialzo del 2,3%. Il primo fornitore al mondo di pannelli LCD ha generato lo scorso trimestre un utile di $0,47 per azione. Il consensus era di $0,44 per azione.
Broadcom (US1113201073) ha perso il 12,3%. Il produttore di chip si attende per il corrente trimestre ricavi di $1,75 - $1,85 miliardi. Gli analisti avevano previsto $1,9 miliardi.
Tra gli auriferi Barrick Gold (CA0679011084) ha guadagnato l'1,3% e Newmont Mining (US6516391066) l'1,9% Il prezzo dell'oro ha chiuso oggi a New York in rialzo dello 0,9%.
WellPoint (US94973V1070) ha guadagnato il 3,5%. Il gigante del settore dell'assicurazione sanitaria si attende per il 2011 un utile per azione di almeno $6,70. Gli analisti avevano previsto $6,62 per azione.
Whirlpool (US9633201069) ha guadagnato lo 0,9%. Il primo produttore al mondo di elettrodomestici ha generato lo scorso trimestre, escluse le voci straordinarie, un utile di $2,11 per azione. Il consensus era di $1,64 per azione.
Moody's (US6153691059) ha guadagnato il 6,7%. L'agenzia di rating ha pubblicato una trimestrale migliore delle attese del mercato ed alzato le sue previsioni per l'intero esercizio.
Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha guadagnato lo 0,4% e Chevron (US1667641005) lo 0,2%. Il prezzo del petrolio ha guadagnato oggi a New York lo 0,5%.
Baker Hughes
(US0572241075)
ha chiuso in rialzo del 4,4%. Il terzo fornitore al mondo di servizi per l'industria petrolifera ha triplicato il suo utile netto nel primo trimestre.
CenturyLink (US1567001060) ha perso lo 0,5%, L'impresa fornitrice di servizi per il settore delle telecomunicazioni ha annunciato che acquisterà Savvis (US8054233080) per $2,5 miliardi. Il titolo di Savvis ha chiuso in rialzo del 9,1%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption