Wall Street inizia il nuovo trimestre positivamente, vola NYSE Euronext

Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,5%, l'S&P 500 lo 0,5% e il Nasdaq Composite lo 0,3%.

CONDIVIDI
I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,5%, l'S&P 500 lo 0,5% e il Nasdaq Composite lo 0,3%. Durante l'intera settimana il Dow Jones ha guadagnato l'1,3%, l'S&P 500 l'1,4% e il Nasdaq Composite l'1,7%.
Wall Street ha beneficiato oggi delle notizie positive arrivate dal fronte macroeconomico. Gli USA hanno creato lo scorso mese più posti di lavoro di quanto previsto dagli economisti. L'indice ISM manifatturiero si è inoltre mantenuto a marzo ai massimi da circa sette anni. L'aumento della fiducia degli investitori nell'economia ha spinto i ciclici. Caterpillar (US1491231015) ha guadagnato l'1,6%, General Electric (US3696041033) l'1,5% e United Technologies (US9130171096) lo 0,7%. Bene anche i titoli dei produttori di beni di consumo. Procter & Gamble (US7427181091) ha chiuso in rialzo dello 0,8%, Coca-Cola (US1912161007) dell'1,3% e Kraft Foods (US50075N1046) dello 0,7%.
Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha guadagnato lo 0,6% e Chevron (US1667641005) lo 0,7%. Il prezzo del petrolio ha chiuso oggi a New York ai massimi da trenta mesi.
NYSE Euronext (US6294911010) ha guadagnato il 12,6%. Nasdaq OMX (US6311031081) e IntercontinentalExchange (US45865V1008) hanno lanciato una controfferta di $42,50 per azione sulla borsa rivale.
Intel (US4581401001) ha perso il 2,3%. Macquarie Securities ha espresso prudenza sui risultati del colosso dei semiconduttori nel breve termine. Ieri già FBR Capital aveva avvertito che i ricavi di Intel per il primo trimestre potrebbero deludere le attese del mercato a causa del calo della domanda di PC portatili.
General Motors (US37045V1008) ha guadagnato il 4,5%. Il gruppo di Detroit ha venduto la sua partecipazione in Delphi Automotive per $3,8 miliardi allo stesso fornitore di componenti per l'industria automobilistica.
F5 Networks
(US3156161024) ha perso il 21,4%. Secondo William & Blair l'impresa impegnata nelle soluzioni per l'ottimizzazione del traffico e dei contenuti su Internet potrebbe tagliare le stime sui suoi utile a causa del rallentamento della domanda.
Office Depot (US6762201068) ha perso il 9,1%. La catena di negozi di forniture per ufficio si attende per il primo trimestre un calo dell'Ebit del 50%.
Tra i titoli degli operatori di casino' Las Vegas Sands (US5178341070) ha guadagnato il 3,4% e Wynn (US9831341071) il 4,6%. I casino' di Macao hanno registrato a marzo un aumento del giro d'affari su base annua del 48% a $2,5 miliardi.
Vuoi un conto trading demo con 50.000€ gratis per fare pratica? In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Vuoi un conto trading demo con 50.000€ gratis per fare pratica? In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption