Wall Street inizia marzo con il piede sbagliato

Il Dow Jones ha perso l'1,4%, l'S&P 500 l'1,6% e il Nasdaq Composite l'1,6%.

Gli indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in forte ribasso. Il Dow Jones ha perso l'1,4%, l'S&P 500 l'1,6% e il Nasdaq Composite l'1,6%. Su Wall Street hanno pesato i timori legati alla crisi nel Medio Oriente e nel Nord Africa. La situazione resta molto incerta in Libia e sta peggiorando nel Bahrein. Secondo delle voci di stampa l'Arabia Saudita avrebbe inviato alcuni carri armati per aiutare il governo del paese confinante a contenere le proteste della popolazione. Oggi ci sono stati inoltre anche nell'Iran dei violenti scontri tra l'opposizione e le forze dell'ordine. Il prezzo del petrolio ha ripreso di conseguenza a correre ed ha sfiorato quota $100 al barile. Gli investitori si sono rifugiati nell'oro. Le quotazioni del metallo giallo hanno chiuso a New York ad un nuovo massimo assoluto. Le notizie provenienti dal Medio Oriente hanno messo in ombra i positivi segnali arrivati dal fronte macroeconomico. L'indice ISM manifatturiero è salito lo scorso mese ai suoi più alti livelli dal maggio del 2004. Il discorso di Bernanke al Senato non ha riservato alcuna sorpresa. Il Presidente della Fed ha ribadito che la ripresa si sta rafforzando ma che il tasso di disoccupazione dovrebbe rimanere ancora a lungo al di sopra dei livelli ritenuti normali. Per quanto riguarda l'inflazione Bernanke crede che il suo aumento sarà solo modesto e temporaneo.
Tra i bancari Bank of America (US0605051046) ha perso il 2,5% e J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) il 2,3%. Tra i ciclici Caterpillar (US1491231015) ha perso il 3%, General Electric (US3696041033) il 3,2% e 3M (US88579Y1010) l'1,9%. Nel settore high-tech Hewlett-Packard (US4282361033) ha chiuso in ribasso dell'1,7%, Apple (US0378331005) dell'1,1% e Microsoft (US5949181045) dell'1,6%. Lorillard (US5441471019) ha guadagnato l'1,6%. Secondo un comitato di esperti le sigarette al mentolo non sarebbero più rischiose per la salute dei fumatori di quelle senza aroma. Lorillard è il primo produttore statunitense di sigarette al mentolo.
AutoZone (US0533321024) ha chiuso in rialzo del 2,2%. La prima catena statunitense di autoricambi ha generato lo scorso trimestre un utile di $3,34 per azione. Il consensus era di $3,06 per azione.
AES (US00130H1059) ha chiuso in rialzo del 2,9%. Il produttore di energia elettrica ha aumentato lo scorso trimestre i suoi ricavi a $4,4 miliardi. Gli analisti avevano atteso $3,8 miliardi.
Fresh Del Monte Produce
(KYG367381053) ha perso il 6,4%. Il gigante del settore agroalimentare ha chiuso il quarto trimestre in rosso di $9,6 milioni.
Boston Scientific (US1011371077) ha guadagnato il 5%. RBC Capital Markets ha alzato il suo rating sul titolo dell'impresa impegnata nel settore degli strumenti e delle tecnologie medicali ad "Outperform".
Fifth Third Bancorp (US3167731005) ha perso il 4,5%. La SEC ha aperto un'inchiesta sulle pratiche contabili della banca commerciale relative ai suoi prestiti commerciali.
Carnival (PA1436583006) ha perso il 6,1%. Il Direttore Operativo Howard Frank ha venduto la scorsa settimana 180.000 titoli della più grande compagnia di crociere al mondo.
Sonus Networks (US8359161077) ha chiuso in rialzo del 33,3%. Il leader nello sviluppo di dispositivi per infrastrutture VoIP (Voice over Internet Protocol) ha generato nel quarto trimestre un utile di $0,04 per azione. Gli analisti avevano atteso una perdita di $0,01 per azione.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS