Wall street parte in rosso

Vendite sui minerari e sui titoli high-tech. Bene 3M e DuPont.

CONDIVIDI
I principali indici azionari statunitensi hanno aperto oggi in ribasso. Il Dow Jones guadagnato al momento lo 0,1% e il Nasdaq Composite lo 0,2%. Dalla stagione degli utili delle imprese statunitensi sono arrivate anche oggi delle notizie molto positive. Sui mercati continua ad esserci però una forte incertezza sul futuro della Grecia. Il cancelliere Angela Merkel ha dichiarato che la Germania concederà degli aiuti solo se Atene presenterà un piano di riduzione del deficit "più sostenibile". Gli investitori attendono inoltre con tensione l'audizione dei vertici di Goldman Sachs (US38141G1040) al Senato sulle accuse di frode contro il gruppo.
Il calo dei prezzi dei metalli pesa sui minerari. Alcoa (US0138171014) perde l'1,6%. Male anche il settore high-tech. Texas Instruments (US8825081040) perde il 2,5% nonostante abbia pubblicato una trimestrale migliore delle attese del mercato e fornito un solido outlook.
AIG (US0268741073) perde il 5,4%. KBW ha declassato il titolo del gigante delle assicurazioni ad "Underperform".
3M (US88579Y1010) guadagna il 2,3%. Il conglomerato ha annunciato dei dati di bilancio migliori delle previsioni degli analisti ed alzato le sue stime per l'intero esercizio.
DuPont (US2635341090) sale dello 0,7%. Anche il gigante della chimica ha pubblicato una convincente trimestrale e migliorato il suo outlook sul 2010.
Vuoi un conto trading demo con 50.000€ gratis per fare pratica? In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Vuoi un conto trading demo con 50.000€ gratis per fare pratica? In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption