Wall Street: Rally, volano Bank of America ed i ciclici

Un laptop mostra un grafico

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in forte rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato l’1,7%, l’S&P 500 l’1,8% e il Nasdaq Composite l’1,4%. Wall Street ha beneficiato oggi di una serie di notizie positive. Tra i ciclici Alcoa (US0138171014) ha guadagnato il 3,5%, Boeing (US0970231058) il 2,7%, General Electric (US3696041033) il 3,2% e U.S. Steel (US9129091081) il 6,6%. L’indice NY Empire State, un indicatore del settore manifatturiero, è salito questo mese ai suoi più alti livelli dallo scorso ottobre.
Bank of America
(US0605051046)
ha guadagnato il 4,9%. La banca statunitense ha annunciato che più di 12.700 suoi clienti hanno ottenuto una modifica permanente delle condizioni del proprio mutuo nell’ambito del Home Affordable Modification Program, l’iniziativa governativa volta ad evitare un’ulteriore ondata di procedure di pignoramento. Sulla scia di Bank of America J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) ha chiuso in rialzo del 2,9%, Wells Fargo (US9497461015) dell’1,9% e Citigroup (US1729671016) del 4,1%.
Merck (US5893311077) ha guadagnato il 2%. L’impresa farmaceutica ha aumentato lo scorso trimestre i suoi ricavi più di quanto atteso dal mercato.
Il calo dei timori relativi alla crisi della Grecia ha indebolito il dollaro. Sulle commodities si è scatenata di conseguenza una pioggia d’acquisti. Tra i minerari Barrick Gold (CA0679011084) ha guadagnato il 2% e Freeport McMoRan (US35671D8570) il 3,1%. Il prezzo dell’oro ha guadagnato oggi a New York il 2,7%, quello del rame il 4,6%. Nel settore petrolifero Exxon Mobil (US30231G1022) ha guadagnato il 2,3%, Chevron (US1667641005) il 2,8% e ConocoPhillips (US20825C1045) il 2,6%. Il prezzo del petrolio ha guadagnato oggi al NYMEX il 3,9%.
Hewlett-Packard (US4282361033) ha guadagnato il 2%. Collins Stewart ha avviato oggi la copertura sul titolo del primo produttore al mondo di computer con “Buy”.
Intel (US4581401001) ha chiuso in rialzo dell’1,4%. Auriga ha promosso oggi il titolo del colosso dei semiconduttori da “Hold” a “Buy”.
Kraft Foods
(US50075N1046)
ha perso lo 0,4%. La prima impresa statunitense dell’industria alimentare ha registrato lo scorso trimestre una crescita organica inferiore alle attese di alcuni analisti.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Americana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.