Wall Street reagisce nel finale e chiude poco mossa

Un laptop mostra un grafico

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi poco mossi. Il Dow Jones ha perso lo 0,2% e il Nasdaq Composite lo 0,1%, l’S&P 500 ha guadagnato lo 0,1%. Wall Street ha registrato nell’ultima ora di contrattazione una forte ripresa. Dopo essere sceso intraday fino a 9.774 punti il Dow Jones ha terminato la seduta a 10.044 punti. Il rimbalzo è stato guidato dal settore retail. Home Depot (US4370761029) ha guadagnato il 2,3%, Gap (US3647601083) l’1,3%, Macy’s (US55616P1049) l’1,3%, Nordstrom (US6556641008) il 2% e Sears Holdings (US8123501061) dell’1,1%. L’indice del Conference Board relativo alla fiducia dei consumatori è salito questo mese negli USA ai suoi più alti livelli dal marzo del 2008.
Anche i bancari hanno recuperato nel finale sensibilmente terreno. Bank of America (US0605051046) ha guadagnato lo 0,8%, J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) lo 0,8% e Wells Fargo (US9497461015) lo 0,7%. In precedenza il settore bancario aveva sofferto in particolar modo a causa dell’aumento dei timori relativi alla crisi del debito sovrano in Europa. Lo scorso fine settimana la Banca Centrale della Spagna ha dovuto salvare la cassa di risparmio CajaSur. I mercati temono che la crisi stia iniziando a “contagiare” il sistema bancario europeo. Il tasso interbancario Libor a tre mesi è salito oggi di conseguenza ai suoi più alti livelli dal 7 luglio del 2009.
A pesare su Wall Street è stata oggi anche la notizia che il leader nordcoreano Kim Jong-Il ha messo l’esercito in stato di allerta. Il nervosismo tra gli investitori è salito alle stelle. Il VIX, l’indice della volatilità, è balzato durante la seduta al di sopra di 40 punti. La fuga dal rischio in assets più “sicuri” ha fatto scendere il rendimento del Treasury a 10 anni ai più bassi livelli dal 29 aprile del 2009. Il prezzo dell’oro è risalito temporaneamente al di sopra di quota $1.200. Tra gli auriferi Barrick Gold (CA0679011084) ha guadagnato il 3%, Goldcorp (CA3809564097) il 3,8% e Newmont Mining (US6516391066) il 2,3%. Deutsche Bank ha alzato sensibilmente le sue stime sul prezzo del metallo giallo e promosso Barrick Gold a “Buy”.
Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha perso lo 0,8% ConocoPhillips (US20825C1045) lo 0,4% e Chevron (US1667641005) l’1,2%. Il prezzo del petrolio ha chiuso oggi a New York in calo del 2,1% a $68,75.
AK Steel (US0015471081) ha guadagnato l’11,4%. Citigroup ha alzato il suo rating sul titolo del terzo produttore statunitense d’acciaio da “Neutral” a “Buy”.
AutoZone (US0533321024) ha chiuso in rialzo del 5,6%. La prima catena statunitense di autoricambi ha aumentato l’utile netto nel suo terzo trimestre fiscale del 17%.
U.S. Airways (US90341W1080) ha guadagnato il 10,9%. J.P. Morgan ha alzato oggi il suo rating sul titolo della linea aerea da “Neutral” ad “Overweight”.
Medtronic (US5850551061) ha perso l’1,7%. Il gigante degli strumenti e delle tecnologie ha pubblicato una trimestrale che non ha riservato delle sorprese positive per gli investitori.
Genzyme (US3729171047) ha chiuso in rialzo del 5,5%. La FDA (Food and Drug Administration) ha approvato il Lumizyme, il nuovo farmaco sviluppato dall’impresa biotech per la cura della malattia di Pompe.
EMC (US2686481027) ha perso l’1,2%. J.P. Morgan ha tagliato il suo rating sul titolo del leader mondiale delle soluzioni e tecnologie per la gestione delle informazioni da “Overweight” a “Neutral”.
Pactiv Corp. (US6952571056) ha perso il 2,7%. Secondo il “New York Post” un buyout del leader nel packaging usa e getta per alimenti non sarebbe imminente. La scorsa settimana il “Wall Street Journal” aveva scritto che il fondo di private equity Apollo Global Management era vicino ad un acquisto di Pactiv.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Americana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.