etoro

Wall Street resta positiva dopo la Fed

In ripresa i bancari. Brilla MasterCard. Scende Intel.

I principali indici azionari statunitensi sono a metà seduta positivi. Il Dow Jones guadagna al momento l'1% e il Nasdaq Composite lo 0,6%. La Fed ha lasciato in suoi tassi invariati e confermato la cosiddetta "Operation Twist". Gli investitori attendono ora la conferenza stampa di Ben Bernanke, in programma alle ore 19:15 (in Italia). Il settore privato statunitense ha creato lo scorso mese più posti di lavoro di quanto atteso dagli economisti. La notizia ha fatto scattare delle ricoperture. I bancari registrano una ripresa. Bank of America (US0605051046) sale del 3,5% e J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) dell'1,9%. MasterCard (US57636Q1040) guadagna il 6,6%. Il gigante delle carte di credito ha generato lo scorso trimestre un utile di $5,63 per azione. Il consensus era di un utile di $4,82 per azione. Intel (US4581401001) perde lo 0,9%. BMO Capital ha tagliato il suo rating sul titolo da "Outperform" a "Market Perform". Nike (US6541061031) sale dello 0,5%. Goldman Sachs ha introdotto il titolo nella sua "Conviction Buy List" con un target sul prezzo a $108,00.
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS